Quantcast
Vedano al via «Casa Francesco». Domenica la prima pietra del centro servizi sociali - MBNews
Sociale

Vedano al via «Casa Francesco». Domenica la prima pietra del centro servizi sociali

In due anni sorgerà «Casa Francesco», il nuovo centro diurno per servizi sociali ad opera dell’associazione vedanese «Amici dell’Unitalsi».

centro-servizi-sociali-casa-francesco

Domenica ci sarà la posa della prima pietra. In due anni sorgerà «Casa Francesco», il nuovo centro diurno per servizi sociali ad opera dell’associazione vedanese «Amici dell’Unitalsi». Un progetto in accordo con l’amministrazione municipale.

Tutto è partito con un bando del comune del 2013 per la concessione del diritto di superficie che l’associazione – presente in città dal 1985 con 80 volontari – si è aggiudicata. E ora a poco più di un anno ci sarà il primo simbolico passo verso la sua costruzione, la cerimonia è fissata per domenica alle 15.30 nell’area parcheggio in via Monte Grappa.

I SERVIZI – Vi troveranno cura e assistenza le persone sole e gli anziani. Ci saranno ambulatori per prestazioni infermieristiche e fisioterapiche riabilitative. Ci saranno spazi per l’igiene delle persone anziane e con disabilità. E’ previsto un servizio mensa, una lavanderia, un bar, postazioni internet e poi ancora la struttura prevede un monolocale e un bilocale arredati per soggiorni temporanei. Infine rivolgendosi al centro si potrà richiedere un servizio infermieristico domiciliare e visite agli ammalati e non da ultimo si potranno ottenere gratuitamente attrezzature sanitarie.

La struttura opererà in collaborazione con il comune, la parrocchia e le altre associazioni e alcuni locali dell’edificio saranno dedicati proprio a queste ultime. L’edificio su due piani sarà costruito con tecniche all’avanguardia e di alta classe energetica.

In foto: una pagina della brochure di “Casa Francesco”

commenta