04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Seveso "banca" de la ’ndrangheta. La lotta deve diventare "un'azione culturale"

Seveso “banca” de la ’ndrangheta. La lotta deve diventare “un’azione culturale”

5 Marzo 2014

Seveso ieri si è svegliata scoprendo di avere una “banca” un po’ speciale, gestita da la ’ndrangheta che per riciclare centinaia di milioni sporchi. Una notizia – il blitz della polizia che ha messo fine al giro di denaro sporco e portato all’arresto di 34 persone – che ha portato il nome della città su tutti i notiziari nazionali.

Il sindaco Paolo Butti e tutta l’amministrazione cittadina sono soddisfatti per l’operato delle Forze dell’Ordine e della Magistratura, ma lanciano un’appello:«Operazioni come questa ci ricordano che nessun territorio è immune all’azione delle organizzazioni criminali specialmente in un tessuto economicamente ricco come quello brianzolo – commentano da palazzo comunale – Spetta a tutti, in primis alle istituzioni, trovare gli anticorpi per combattere questo cancro che si è propagato nel nostro territorio. La lotta alle organizzazioni criminali non deve limitarsi alla  “repressione del reato” da parte della Magistratura ma deve divenire “azione culturale”, una società che è consapevole del male che la criminalità organizzata porta, trova in sé gli strumenti per combatterla. Un sentito grazie ai magistrati e alle Forze dell’Ordine  che hanno condotto questa importante operazione».

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi