Quantcast
Renzi accende i riflettori sulla scuola. L'Isa di Monza fa il suo appello - MBNews
Politica

Renzi accende i riflettori sulla scuola. L’Isa di Monza fa il suo appello

Scuola in primo piano per il neo capo di Governo, Matteo Renzi che, attraverso una lettera inviata a tutti i sindaci d'Italia, provincia di Monza e Brianza inclusa.

monza-isa-facciata-mb

Scuola in primo piano per il neo capo di Governo, Matteo Renzi che, attraverso una lettera inviata a tutti i sindaci d’Italia, provincia di Monza e Brianza inclusa, ha chiesto di individuare un edificio scolastico in ciascun comune da ristrutturare.

Come spiegato nella lettera, non è intenzione del governo finanziare direttamente gli interventi, ma velocizzare le procedure di reperimento delle risorse necessarie, incluso l’eventuale rilassamento del patto di stabilità interno, per permettere alle amministrazioni locali di avviare al più presto i lavori di ristrutturazione.

Vista la preziosa possibilità l’Istituto Statale d’Arte/Liceo Artistico Statale di Monza non ha perso certo tempo, e attraverso una nota stampa, ha riacceso i riflettori sulla sua situazione. “L’Isa versa in cattive condizioni per i diversi tagli economici, effettuati negli anni, che hanno inciso negativamente anche sui fondi, destinati agli Enti Locali, per il mantenimento e la sicurezza degli Edifici scolastici. La scuola ospita giornalmente circa 900 ragazzi ed è per loro, oltre che un luogo di educazione, apprendimento e cultura, anche un luogo di vita: passano, infatti, molte ore della loro esistenza nei locali scolastici e necessitano di essere ospitati in luoghi sicuri, igienicamente puliti e funzionali, gradevoli nell’aspetto” scrivono il presidente del Consiglio di Istituto, Luigi Dionisio, e il Presidente del Comitato dei Genitori, Luciano Morabito.

commenta