27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Renate: vittoria e secondo posto consolidato

Renate: vittoria e secondo posto consolidato

3 Marzo 2014

Si doveva vincere ed i ragazzi non hanno sbagliato l’appuntamento. Tre punti d’oro che proiettano la truppa di Boldini al secondo posto in classifica con un vantaggio di ben otto punti sul nono posto. La strada è ancora lunga ma senza dubbio la via intrapresa è quella giusta per arrivare alla Lega Pro unica.

Giornata soleggiata al “Città di Meda” e pantere che giocano una gara a senso unico. Francamente poca roba questo Bellaria che cerca di girare tutti gli effettivi senza trovare una quadratura che possa dare un minimo di stabilità. Gavazzi e compagni passano in vantaggio dopo soli sette minuti. Rimessa di Adobati, movimento a smarcarsi perfetto di Spampatti che elude l’intervento del difensore e confeziona un delizioso cross per lo stacco vincente di testa di Castellani. Era proprio quello che serviva, un gol in apertura di match per rendere tutto più facile. E così è stato. Al 19’, punizione di Morotti con Spampatti che ci prova in tuffo sfiorando il palo alla sinistra di Buggin. L’ariete bergamasco non è riuscito ad andare a referto come marcatore ma la prestazione personale è stata davvero notevole. L’unico tiro in porta del Bellaria si registra al 23’ quando Casantini ci prova dalla distanza. La palla rimbalza proprio davanti a Cincilla che non si fa sorprendere e devia in corner.

Poco prima della mezz’ora le pantere raddoppiano. Prorompente discesa sulla destra di Adobati che arrivato sul fondo ha lo spazio per entrare in area di rigore. Palla indirizzata dalla parte opposta per l’accorrente Morotti che controlla e fa partire una staffilata che centra in pieno la traversa. Il più lesto di tutti è poi Gualdi che di piatto non può fallire l’appuntamento con il gol.

Prima del riposo, da segnalare un’altra traversa questa volta colpita da Chimenti su assist di Gualdi. Il Renate è in pieno controllo della gara e nella ripresa gestisce al meglio il risultato.

Rientrati dagli spogliatoi, le pantere siglano il terzo gol al 14’ con il neo entrato Florian che si rende autore di un’ottima conclusione di destro che si infila nell’angolino basso dove l’estremo difensore ospite non può arrivarci. Al 36’, altro cross di Morotti per Spampatti che in torsione colpisce bene la sfera ma Buggin si oppone prontamente.

Il Bellaria non riesce a rispondere agli attacchi nerazzurri e la sfida volge al termine senza particolari sussulti.

Una partita delicata che il Renate ha interpretato nella giusta maniera raccogliendo un meritato successo. Ora la classifica sorride ai brianzoli con il secondo posto ottenuto ed altri due punti guadagnati sulla “zona rossa”. Domenica prossima sfida di grande prestigio al “Martelli” di Mantova dove le pantere cercheranno di fare risultato.

TABELLINO:

Risultato: 3 – 0

Renate: Cincilla; Adobati, Gavazzi, Riva, Morotti; Gualdi (dal 19’st Baldo), Malgrati, Chimenti; Castellani (dal 39’pt Florian), Spampatti, Muchetti (dal 4’st Bonfanti).

A disposizione: Marcandalli, Adorni, Anselmi, Scaccabarozzi. All: Boldini

Bellaria: Buggin; Filipe, Ferretti, Jefferson (dal 26’st Boccaccini), Riccardi (dal 15’st Varrella); Lauricella, Casantini, Cocci, Dal Poggetto; Di Stefano (dal 24’st Parolini), Caranci.

A disposizione: Ursini, D’Angelo, Amati, Beghetto. All: Fanesi

Reti: 7’pt Castellani (R), 29’pt Gualdi (R), 14’st Florian (R)

Ammoniti: Filipe, Ferretti (B)

Espulsi: nessuno

Angoli: 2 a 1 per il Bellaria

Arbitro: Sig. Marco Capilungo di Lecce coadiuvato dai Sigg. Menicacci di Viterbo e Cordeschi di Isernia

Recupero: 2’ + 4’

Spettatori: 200 circa

 

fonte: ufficio stampa AC Renate

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi