04 Marzo 2021 Segnala una notizia
Quelli del cabaret al Manzoni di Monza: Cochi e Renato da vedere e ... rivedere!!!

Quelli del cabaret al Manzoni di Monza: Cochi e Renato da vedere e … rivedere!!!

21 Marzo 2014

Una comicità attualissima quella di Cochi e Renato. Resa ancora più attuale dalla satira politica. Ce n’è per tutti, e in particolare per Silvio Berlusconi.

Ieri sera lo spettacolo andato in scena la Manzoni di Monza è stato un crescendo: Cochi e Renato hanno riportato sul palco la loro classica comicità, quella dei primi tempi fatta di battute e di canzoni. “Noi siamo quelli che, senza saperlo, abbiamo inventato il cabaret”. E così dopo una stagione di grande successo nei più grandi Teatri italiani torna, per il secondo anno, lo spettacolo che celebra i 50 anni di “Cochi e Renato”. La stampa lo ha definito così: “…due ore di spettacolo che sembra scritto non ieri ma oggi, complice anche un riuscito restyling di brani e intermezzi allusivi all’attualità politica e al gossip nostrano”. Niente di più vero.

Dentro a questo spettacolo non c’è solo la storia di due ragazzi che nel 1965 iniziano a prendere per mano, assieme ad una banda di geniali corsari dei locali milanesi, il pubblico delle serate meneghine, c’è una porzione della nostra storia. Di come ridevamo allora e di come si ride oggi”. Tra il comico e il satirico il pubblico riesce a dimenticare per oltre due ore le fatiche del presente e si fa trasportare dal viaggio proposto dai due maestri della comicità. Non solo battute, belle, da morir dal ridere, ma anche tratti più intensi con una vena di malinconia. In “Quelli del Cabaret” Cochi e Renato non sono soli, ma sono accompagnati dal vivo da una straordinaria band, i Bravimabasta.

Uno show che sembrava non finire mai: il sipario si chiudeva alle 23 e si riapriva più volte per riproporre sketch divertentissimi, fino ad arrivare al gran finale con l’ “Uselin della comare”.

Per chi si fosse perso lo spettacolo monzese, o per chi come noi vuole tornare a rivederli subito, ci sono ancora due date a Milano al Nazionale il 1 e il 6 aprile.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi