28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Intervista doppia: Alberto Tentori vs Giorgia Crivello. Tra i due c'è un... video nuovo

Intervista doppia: Alberto Tentori vs Giorgia Crivello. Tra i due c’è un… video nuovo

11 Marzo 2014

“Quante cose” è il titolo del nuovo brano di Alberto Tentori, cantante di Lissone. Il giovane emergente si esprime attraverso le sue canzoni e dopo sole due settimane il video su youtube ha collezionato più di 5000 visualizzazioni. Il video vede come protagonista femminile Giorgia Crivello, già volto di Deejay Tv e conduttrice del programma “Le Iene Trip”, Italia 1. E allora quale miglior occasione per intervistarli? 

Alberto, quando hai iniziato a scrivere canzoni? Come è nata questa passione?

"Quante cose", Alberto Tentori

“Quante cose”, Alberto Tentori

Ho iniziato a suonare e scrivere canzoni più o meno all’ età di 13/14 anni. A volte le cose più belle, nascono per caso, senza andarsele a cercare più di tanto e così è stato per me con la musica. Ho iniziato a sentire questo forte bisogno di esprimere le mie emozioni, di sfogarmi e mi è venuto automatico per stare bene cantare i miei problemi, le mie emozioni, i miei stati d’ animo.

Suono la chitarra e l’amore per questo strumento è nato comprando un libro in edicola per imparare a suonare “La canzone del sole” e guardando mio fratello Alessandro, anche lui agli inizi…e da li via tutto il resto. Le prime canzoni, le prime lezioni di canto dai maestri Michele Fischietti e Francesco Rapaccioli. Un punto fondamentale in questo cammino è stato aver conosciuto Filadelfo Castro; da lui ho iniziato a registrare le prime canzoni fino al mio album di esordio su itunes “ Lo chiamano amore” che ha raggiunto l’ undicesimo posto nella classifica generale.

Pensi che oggi sia più importante farsi conoscere suonando dal vivo o attraverso canali web come Youtube o Myspace?

Credo sia molto più importante suonare nei locali, davanti alla gente, live, con la tensione pre concerto. Suonare insieme a musicisti che vivono di musica come me. Ad oggi però i canali web come Youtube e Myspace sono i canali migliori e più immediati per farsi conoscere.

Come è nata l’idea di collaborare con Giorgia Crivello? Come è stata la vostra collaborazione?

La collaborazione con Giorgia è nata dopo una selezione tra varie ragazze e la scelta è ricaduta su di lei perché è la più completa.
La nostra collaborazione è stata molto positiva, sono stati 3 giorni di lavoro intenso, ma ci siamo divertiti. Mi sono trovato molto bene con Giorgia ed è anche nata una bella amicizia al di fuori dell ‘ ambito lavorativo.

giorgia-crivello-5

Ma Giorgia Crivello cosa ne pensa?Giorgia, come è andata la collaborazione con Alberto Tentori? Quando lo hai conosciuto? 

Collaborare con Alberto è stato un gioco da ragazzi! Lui è veramente una persona molto dolce, alla mano, che crede nelle cose che fa. Inserirsi in un gruppo di lavoro nuovo, nonostante io abbia diverse esperienze a riguardo non è mai facile, soprattutto non è mai facile creare un vero gioco di squadra, noi ce l’abbiamo fatta alla perfezione. Ho conosciuto Alberto il giorno prima delle riprese, ma questo non ha assolutamente ostacolato i lavori! Siamo subito entrati in sintonia!

Eri alle prese con la tua prima esperienza in un video musicale? Ti è piaciuta questa collaborazione?

No, non è stata la mia prima esperienza, avevo già partecipato al video dei “The Oners – Night is on the go”, e molti altri. Certo, questa collaborazione mi è piaciuta molto, non mi presto mai a lavorare o recitare per artisti di cui non condivido il lavoro.

Pensi che sia stata un’esperienza positiva?

Positivissima, ho conosciuto persone simpaticissime e interessanti grazie a questo lavoro. Se lo rifarei? Certo!

Ed ecco a voi, “Quante cose”:

E.S.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. Massimo Lucchetti dice:

    ma chi se incùla di questa troietta buona solo a fotografarsi mezza nuda. spero che almeno spompini qualcuno della redazione.

Articoli più letti di oggi