Quantcast
Monza, ladri di profumi scappano, li blocca un carabiniere fuori servizio - MBNews
Attualità

Monza, ladri di profumi scappano, li blocca un carabiniere fuori servizio

La coppia di ladri aveva creato nei giubbotti delle sacche di tessuto per nascondere i profumi.

profumeria

Una coppia di romeni è finita in manette accusata di furto di profumi in un negozio di Monza. Il fatto è successo ieri pomeriggio in una centralissima via della città: corso Italia.

La coppia entrava in azione fingendosi normali clienti, ma poi riempivano i propri indumenti di prodotti. Nei loro giubbotti avevano creato delle sacche di tessuto proprio per nascondere la merce che sceglievano. Ma sull’uscita sono stati traditi dalle barriere antitaccheggio che hanno iniziato a suonare.

Un carabiniere dell’arma di Brugherio, fuori servizio, che si trovava a passare da quelle parti, sentito l’allarme e notato lo stato di agitazione delle commesse ha deciso di intervenire e si è buttato all’inseguimenti dei due ladri. Fermati poco dopo N.G. 27 anni barista e V.E.F. 26 anni disoccupata, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, sono stati tratti in arresto per furto aggravato in concorso. Sul posto è giunta anche una pattuglia dei carabinieri della radiomobile di Monza.

La refutiva recuperata, del valore di 1400 euro, è stata restituita al proprietario.

Più informazioni
commenta