01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Monza, in via degli Zavattari l'aiuola crolla a pezzi

Monza, in via degli Zavattari l’aiuola crolla a pezzi

7 Marzo 2014

E’ difficile immaginare chi (o cosa) l’abbia ridotta in questo stato. L’aiuola spartitraffico di via degli Zavattari realizzata nell’ambito del piano di riqualificazione di piazza Trento e Trieste sta letteralmente cadendo a pezzi: l’aiuola, calpestata in più punti, è in parte trasformata in un grumo di fango, mentre il cordolo in granito, oltre a essere scheggiato, si è staccato completamente dalla sua sede.

Non è la prima volta che ciò accade. Già alcuni mesi fa l’amministrazione comunale era stata costretta a intervenire, prima con delle trasenne per delimitare la zona, e poi con dei veri e propri lavori di manutenzione, per riparare i danni provocati.

aiula via degli zavattari (4)

aiula via degli zavattari (2)

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Commenti

  1. Marco75 dice:

    …vorrei segnalare che da lì a via Cavallotti non esiste un attraversamento pedonale…

  2. Marco75 dice:

    e questa sarebbe un’aiuola? Vergogna!!!

  3. … e che dire del selciato della via? Monza non smette di stupirci: percorsi da “fuoristrada” anche in pieno centro!

  4. pacific man dice:

    scusate se mi intrometto ma credo che non si tratti di un vandalo ma del pessimo materiale utilizzato nella costruzione della piazzetta, infatti se ben avete notato in passato, già alcune mattonelle erano mancanti di fronte all’altra banca… Vergogna è una parola grossa…. magari il comune è stato truffato…

    • materiale scadente più camion del mercato più passaggio bus.(creano vibrazioni) queste tre cose insieme hanno portato a questo danno. Non è certo stato un ragazzino. a meno che non sia verde, pesi 150 kg e sia alto 2 metri..Hulk a monza io non l’ho visto. Concordo con Luca..ASSURDO che si siano spesi milioni di nostri euro per rifare la piazza per poi farci tornare gli ambulanti con i camion che perdono olio etc etc.

  5. Vogliamo parlare dell’unico VERO motivo per cui la piazza cade a pezzi?
    La presenza del MERCATO.
    Nell’ultimo anno della precedente giunta era stato fatto di tutto per NON consentire il ritorno del mercato (quello “pesante”, ovvero con gli automezzi, non quello leggero tipo mercatini di natale) in questa piazza, lasciandolo nell’area cambiaghi, luogo chiaramente più indicato per questo tipo di attività.
    La proposta è stata bocciata con tanto di “invasione” dei rappresentanti degli ambulanti in consiglio comunale. Il risultato? Dopo i primi mesi di mercato, piazza con rotture ovunque.
    L’aiuola rotta? Mi sa tanto di camion che facendo manovra ha urtato il cordolo, e poi, fatta la rottura, incuria ed intemperie fanno il resto.
    Bisogna togliere il mercato, altrimenti nonha senso effettuare riparazioni visto che poi, puntualmente, le rotture si ripresentano.

    • D’altronde siamo il paese del no a tutto..no tav no tem no barriere etc etc…e quindi anche no mercato in area cambiaghi( più idonea) ma in centro, per infognare e zozzare la piazza che già col palazzo dell’upim fa cagare.

Articoli più letti di oggi