28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Sciopero in corso dei tabaccai: entri e non ti vendono le sigarette. Ecco perchè

Sciopero in corso dei tabaccai: entri e non ti vendono le sigarette. Ecco perchè

“Scusi un pacchetto delle solite sigarette”. “No, mi dispiace siamo in sciopero”. Dalle 9 alle 12 in molte tabaccherie della Brianza è questo che i tabagisti rischiano di sentirsi dire.

I motivi della protesta sono chiari: la vendita delle bionde è diventato nel corso del tempo un affare sempre meno redditizio, a causa delletasse imposte dai vari governi che si sono succeduti nel tempo, imposte che hanno via via ridotto all’osso i ricavi finali dei tabaccai stessi.

L’orario della protesta indetta dalla Fit va dalle 9 alle 12 di ogni lunedì mattina, protesta che andrà avanti ad oltranza per ogni lunedì mattina del mese di marzo fino all’eventuale sblocco della vertenza.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Commenti

  1. Il giusto dice:

    venditori di morte e schifo. vendono sigarette e gioco d’azzardo. mi domando come facciano a vivere senza sentirsi delle merde.

    • ahahah dice:

      x me possono chiudere tutti. sigarette non fumo, biglietti tram bus metro etc hanno inventato le macchinette quindi…

Articoli più letti di oggi