28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Ginnastica Robur et Virtus: campione Regionale in Serie B1

Ginnastica Robur et Virtus: campione Regionale in Serie B1

3 Marzo 2014

Dopo la beffa della prima prova, alla quale la squadra di Serie B1 della Robur et Virtus aveva dovuto rinunciare per colpa della falcidia causata dell’ influenza, la prova dello scorso week end era fondamentale per il proseguio della stagione della squadra di serie B1 di Villasanta. Data fra le favorite dopo il 4° posto ai Campionati Nazionali 2013 rimaneva solo questa opportunità per accedere alla  finale nazionale del 3 e 4 maggio.

La squadra, composta nel 2013 da Linda Brambila, Rebeca De Rosa e Martina Maggio, si è notevolmente rinforzata quest’anno con l’arrivo di Emily Armi ginnasta esperta, ferma da due anni, ma con trascorsi di alto livello. A completare la rosa biancoazzurra Maelle Tollet, giovanissima ginnasta recentemente seconda nella fase regionale del Trofeo Allieve.

L’ esordio al corpo libero ha subito messo in mostra le doti di Emily che, scesa in campo per prima ha sfoderato un esercizio di alto livello premiato da un ottimo 13.35, seguita dal 13,05 di Martina e da un buon 11,85 di Rebecca.

Altrettando efficaci le ginnaste biancoazzurre al volteggio, dove Rebecca, in gran spolvero, ha totalizzato un ottimo 13,55, con Emily e Linda a seguire con due ottimi esercizi (13,35 e 12.95 rispettivamente).

Il terzo turno alle parallele, l’attrezzo che lo scorso anno aveva “beffato la squadra” all’ultimo turno del Campionato Nazionale, e che quest’anno, in virtù di un buon miglioramento tecnico, è stato premiato con un  34,70 di squadra, che ha gettato le basi per la vittoria finale. A chiudere la competizione gli esercizi alla trave che, come consuetudine, si è dimostrata l’attrezzo forte delle biancoazzurre: Emily 13.85, Martina 13.95 e Rebecca 12,75.

Il totale di 153,350 suggella la vittoria finale frutto di una gara senza errori, e la conquista del Trofeo Regionale davanti alla forte compagine bresciana della Brixia seconda a 1,5 punti  e alla squadra di Bollate, terza classificata a più di 8 punti.

Il week end non si è però esaurito sabato: domenica 2 marzo la Robur et Virtus ha visto le sue ginnaste Greta Giannini, Martina Manzoni e Sarah Sirianni in campo in serie B2, per cercare di migliorare il piazzamento della prima prova e tentare di accedere alle finali nazionali. Anche questa volta le tre ginnaste biancoazzurre hanno mostrato una grande grinta ottenendo un 16 posto (su 37 squadre) che potrebbe, in virtù dei ripescaggi, consentire una qualificazione inattesa prima dell’inizio del campionato, visto che la squadra era alla prima esperienza in gare di questo livello.

Ora si tratterà di proseguire il lavoro che anno dopo anno, gara dopo gara, sta dando ottimi risultati. Una volta in più la dimostrazione della competenza delle tecniche Alessia Merlo, Mara Levito e Serena Bodini, ma anche di Elena Sirtori, Barbara Brivio e Laura Bensi che, “lavorando” col vivaio di giovanissime creano i presupposti per la crescita di nuove giovani ginnaste.

Fonte e foto ADG Robur et Virtus Villasanta

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi