30 Novembre 2020 Segnala una notizia
Confindustria Monza e Brianza al via ciclo di incontri sulle energie rinnovabili

Confindustria Monza e Brianza al via ciclo di incontri sulle energie rinnovabili

27 Marzo 2014

Il timore sull’incremento dei costi energetici e l’esaurimento delle fonti energetiche primarie richiedono sempre più un’attenta gestione dell’energia e una politica volta al miglioramento dell’efficienza e alla ricerca e sviluppo di nuove fonti.

Il CCR (Centro Culturale Ricerca) di Monza, in collaborazione con Confindustria di Monza e Brianza, organizza un ciclo di conferenze su energia e ambiente, due argomenti di grandissima attualità e strettamente legati tra di loro, di cui si parla spesso in termini parziali e generici.

La provincia di Monza e Brianza è la prima in Lombardia e la terza in Italia per  quantità di kW installati in impianti fotovoltaici in rapporto alla sua superficie.

La dinamica della crescita del fotovoltaico nella nostra provincia  ha avuto un incremento a partire dal dicembre 2009. La potenza fotovoltatica installata cumulata in Monza e Brianza è passata da 8mila kw (dati dicembre 2009) a 80mila kw (dicembre 2013).

Un fenomeno che sta cambiando il volto della Brianza e dei settori tipici del nostro territorio. Si sta assistendo ad un mutamento ancora poco evidente ma inesorabile: la riconversione  di parte della produzione standard verso la “ filiera rinnovabile” e la nascita di start up rivolte all’industria “verde”.

“Con l’intento di interagire con le forze culturali più vive e qualificate, abbiamo deciso di aprire le porte dell’Associazione-sottolinea il Direttore  generale di Confindustria Monza e Brianza Massimo Manelli– ad un ciclo di incontri fra marzo e aprile sulla questione energetica e ambientale organizzato il collaborazione con il Centro Culturale Ricerca e il Dipartimento di scienze ambientali della Bicocca. Da oltre un anno abbiamo- afferma Manelli– intensificato il nostro impegno e la nostra presenza culturale come precisa assunzione di responsabilità sociale a favore della città e del territorio, nella convinzione che la cultura – sia scientifica che umanistica – sia il più saldo collante di una comunità e una spinta essenziale per superare la crisi e ritrovare la crescita:”

L’obiettivo del ciclo di conferenze ( prossime date il 2 aprile e il 9 aprile)  è quello di dare anche ai non addetti ai lavori una visione complessiva – e comprensiva – dei complessi problemi connessi alle fonti energetiche presenti e future, ai cambiamenti climatici e all’inquinamento atmosferico del nostro territorio.

In ogni conferenza un relatore proveniente dall’Università di Milano Bicocca presenterà la situazione generale e un relatore proveniente dall’ambiente industriale del nostro territorio presenterà situazioni specifiche locali.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Matteo Riccardo Speziali
Chi sono? Matteo Riccardo Speziali, una vita nel cercare di scoprirlo (chi sono) e nel frattempo il raccontare fatti, il ricercare notizie mi tengono molto occupato. Scrivo da sempre e nel 2008 sono tra i soci fondatori di MB News che dirigo. Quando non scrivo (e non dirigo),mi piace leggere, soprattutto gialli, mi piace cucinare (e mangiare) e mi piace correre. Se avete qualche bella storia da raccontarmi o se volete denunciare un fatto chiamatemi 039361411


Articoli più letti di oggi