05 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Busnago. Giovane marocchino litiga in sala giochi e aggredisce i carabinieri

Busnago. Giovane marocchino litiga in sala giochi e aggredisce i carabinieri

3 Marzo 2014

In preda ai fumi dell’alcol ha perso il controllo a tal punto da finire con le manette ai polsi. Un giovane marocchino di 27 anni è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Vimercate dopo una serie di atti che hanno spaventato i clienti del centro commerciale il Globo.

Il ragazzo era all’interno della sala giochi quando sono intervenute le guardie giurate che hanno deciso di allontanarlo dalla struttura perché era diventato molesto e aggressivo. Intanto alcune famiglie spaventate hanno chiamato il 112.

Dopo aver litigato con gli addetti alla sicurezza il marocchino alla vista dei carabinieri si è scagliato contro di loro, tentando più volte di colpirli. I militari vista la situazione hanno dovuto immobilizzarlo. Ma ciò non è bastato, perché caricato sulla pattuglia per essere trasportato in caserma il giovane è anche riuscito a rompere il lunotto posteriore dell’auto. Arrestato ora è in attesa del rito per direttissima.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. sti somari bevono e non reggono..a casa loro gli alcolici son vietati..e ho detto tutto.

    • Darkkest dice:

      Non preoccuparti avrà tutto il tempo di adeguarsi all’italian style ed iniziare a lucidarsi le narici con 3 grammi di cocaina al giorno per sbavare di rabbia contro qualcuno che non è partito al verde del semaforo entro 4 millisecondi da quando scatta.
      In effetti di italiani ubriachi che perdono il controllo non ne ho mai visti…mah…

      • siamo in italia e ci sta che ci siano italiani ubriachi( come ci sta che ci siano tedeschi ubriachi in germania.etcetc.) io ho solo fatto notare che a casa loro gli alcolici son vietati. ok che bisogna sempre trovare le scusanti a tutto però…E comunque al semaforo pure io suono anche se non ho mai pippato ne bevuto, forse perchè ai semafori non si dorme ma si sta attenti e si parte al verde e non si gioca al cellulare o ci si trucca, ad esempio!.Ah,se io mi ubriaco a casa di uno di questi qua, lo sai che mi buttano in carcere e buttan via la chiave?

        • Darkkest dice:

          Ma scusa il fatto che da loro non si possa bere non c’entra nulla, come dire che solo perchè qui è illegale l’erba allora non posso farmi un giro ad amsterdam, ma ti pare?
          Sull’esempio semaforo non mi riferisco certo a chi sta fermo al verde perchè sta scrivendo sms, ma alla marea di impizzati che ti ucciderebbero per un nonnulla, e questa è una vera piaga sociale che sta degenerando da un bel po’.
          In italia non è vietato bere pertanto non cambia niente se l’ubriaco che fa casino è marocchino italiano peruviano o un inuit.

          • Abdeltif dice:

            Sono urgolioso di essere marocchino ma purtropo in italia ce il razzizmo totale ma no ce nessuna leggi che sveglia la mattina presto comanda

  2. che filosofo, poi quando ti rubano in casa vai a piangere in caserma. LEONE DA TASTIERA 2.0

Articoli più letti di oggi