25 Novembre 2020 Segnala una notizia
Brianza, terra di Ufo. Domenica approfondimento su Radio Padania

Brianza, terra di Ufo. Domenica approfondimento su Radio Padania

30 Marzo 2014

Ufo in Brianza? Se ne parlerà, con esperti e testimoni, domenica 30 dalle 17 alle 22 nel corso della “Maratona Padania Misteriosa”, in onda su Radio Padania. “Saranno cinque ore di diretta per svelare i misteri di questi ed altri mondi”, racconta l’ideatore e conduttore
Alfredo Lissoni, ufologo, che per l’occasione ha riunito una numerosa schiera di esperti: il pilota Marco Guarisco, l’astrofilo Michele Castellano, la filosofa Stefania Genovese (prima in Italia a laurearsi con una tesi sul fenomeno UFO). La novità è che scettici e credenti, esperti ed ufologi potranno interagire anche con il mondo politico; interverranno difatti l’europarlamentare Mario Borghezio ed i consiglieri regionali Federico Lena (Lena Nord). La casistica brianzola, oltre 300 casi negli ultimi settant’anni, avrà un posto di rilievo. “La Brianza si qualifica terra di UFO”, dichiara Lissoni; “riproporremo il caso della misteriosa creatura di Carate Brianza; era il 5 dicembre del ‘97 quando una luce rossa fu segnalata nottetempo sopra un vivaio; la mattina seguente il proprietario della serra si accorse che nel prato adiacente casa era comparsa una strana impornta a quattro dita, non attribuibile ad alcun animale conosciuto. All’epoca il sottoscritto, assieme al fisico Luis Lopez effettuammo rilievi e calchi ed analizzammo il terreno con un contatore geiger. L’aspetto insolito è che nell’orma i valori di radioattività naturale erano completamente anomali, rispetto al terreno circostante”. In radio verrà anche trasmessa, per la prima volta, la testimonianza del floricoltore che trovò l’impronta.
E si parlerà anche degli ultimi avvistamenti, dalla flottiglia di luci filmata e fotografata su via Boito il primo giugno del 2013 alla palla infuocata immortalata su Concorezzo il 20 luglio scorso. Dichiara Lissoni: “La foto è stata analizzata dai tecnici chiamati dalla radio ed ha rivelato non poche sorprese; è stato possibile capire che l’oggetto non era in caduta libera ma procedeva in linea retta; non era un bolide ma un ordigno realmente non identificato. Un testimone indipendente ha osservato il fenomeno per quasi 5 minuti – troppi, decisamente, nel caso di una stella cadente – ed ha poi visto sfrecciare il globo rossastro in direzione di Lesmo. Questo non è certo il comportamento di un meteorite…”.
Di questo e di molto altro ancora si parlerà domenica; i radioascoltatori potranno intervenire per raccontare in diretta le proprie esperienze, telefonando al numero 02-6620352902-66203529.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi