04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Avis: i centri di Vimercate e Monza non scompariranno. In arrivo sede al Globo

Avis: i centri di Vimercate e Monza non scompariranno. In arrivo sede al Globo

26 Marzo 2014

Ha destato scalpore un articolo uscito giovedì scorso sul Corriere della Sera che parlava della chiusura di molti centri per la donazione di sangue in Italia tra cui quelli di Vimercate e Monza. Una notizia vera per metà, come confermato dal presidente dell’Avis comunale di Vimercate, Sergio Valtolina.

I centri di raccolta di sangue di Monza e Vimercate non si muovono dalle loro sedi – afferma Valtolina – la notizia inesatta ha creato un misunderstanding che ha diffuso un po’ di panico fra i nostri donatori, che voglio rassicurare. C’è una riorganizzazione a livello nazionale del servizio di donazione del sangue: ciò che non ci sarà più a Vimercate sarà il centro di lavorazione e divisione del sangue che si trasferirà a Lecco dove confluiranno, oltre al sangue di Vimercate e Monza, anche quello di Sondrio e del lecchese. I centri entro il 31 dicembre dovranno rispondere anche a determinati standard: per questo le sedi di Bernareggio, Trezzo e Vaprio d’Adda verranno accorpate nella nuova sala che stiamo allestendo al primo piano del centro commerciale Globo di Busnago che sarà pronto ai primi di maggio”.

La spending review del sangue porterà la Lombardia a passare dagli attuali 38 centri di lavorazione del sangue, ai futuri 9. Un taglio che razionalizzerà il sistema come avviene già in Europa, ma non legato a una diminuzione delle donazioni:

“Nel 2013 abbiamo chiamato meno i nostri volontari a donare perchè abbiamo avuto meno richieste di sangue rispetto al passato – continua Valtolina – la medicina moderna e le nuove tecniche di recupero del sangue ne permettono un minor utilizzo.”

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi