27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Alcatel: due giorni di sciopero. Domani corteo fino all'Omni

Alcatel: due giorni di sciopero. Domani corteo fino all’Omni

27 Marzo 2014

28 e 31 marzo giornate di mobilitazioni per i lavoratori Alcatel-Lucent che incroceranno le braccia per otto ore. Domani è previsto un corteo insieme ai sindaci del circondario dalla sede della multinazionale fino all’Omnicomprensivo di via Addaalcatel-sciopero-centro4.

450 i lavoratori che a Vimercate rischiano il lavoro, dopo l’annuncio dell’azienda di tagliare 600 posti in tutta italia. Lunedì al ministero dello sviluppo economico si gioca una partita importantissima dove si prenderà molto probabilmente una decisione definitiva per questi lavoratori. I sindacati hanno così deciso di proclamare due giorni di sciopero per tenere alta l’attenzione e cercare di ottenere quei contratti di solidrietà che da tempo chiedono ai vertici aziendali:

Domani dalle 10 il corteo che partirà dalla sede di Alcatel raggiungerà prima piazza Marconi a Vimercate dove troverà il sindaco ad attenderli e anche altri primi cittadini del circondario e successivamente si sposterà verso il centro Omnicomprensivo di via Adda: “Abbiamo deciso di concludere il nostro corteo in Omnicomprensivo per far capire che se aziende così importanti chiudono non si ha solo un problema per i lavoratori di oggi, ma anche un problema in prospettiva per tutti gli studenti che fra pochi anni cercheranno un lavoro” – afferma Adriana Geppert, rappresentante Rsu Alcatel.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi