Quantcast
Bella musica e tutto esaurito alla Pizzeria 44 Gatti. Mara Maionchi guest star - MBNews

Bella musica e tutto esaurito alla Pizzeria 44 Gatti. Mara Maionchi guest star

Pubblico numeroso in grande attesa per il talent show musicale "44 palchi" che ieri sera, 20 marzo, ha riempito la Pizzeria 44 gatti di Monza. Complice del successo della serata la presenza di Mara Maionchi.

44-palchi7-mb

Ha dispensato consigli. Come sa fare lei. Mara Maionchi  ieri sera era guest star del  talent show “44 palchi” che si è svolto nella centralissima Pizzeria 44 Gatti di Monza.

Viola, Laura, Moran, Andrea, Sofia, Luca, Marti e Lapo. Sono stati loro i protagonisti della serata. Uno dopo l’altro si sono esibiti davanti alla direttrice artistica Silvia Cecchetti e alla severa Mara, già giudice di X factor. Ma ieri sera, c’è stato anche spazio per i consigli.

La serata è iniziata sulle note di “Viva la vida”, successo del gruppo inglese Coldplay. L’esibizione più scatenata quella di “Rolling on the river” di Tina Turner. Ma i generi erano i più vari, dal pop di Pink e Bruno Mars, al rock fino al rap. Non sono mancati nel repertorio canzoni dei grandi Lucio Battisti e Michael Jackson.

La serata ha visto anche la partecipazione di Marco Brioschi, uno dei più grandi trombettisti italiani che vanta collaborazioni del calibro di Ornella Vanoni, Barry White, Zucchero e molti altri. Il musicista si è prestato a suonare insieme a un giovanissimo studente di tromba del conservatorio per un duetto eccezionale.

E prima di “Nessun dolore” è arrivato il momento atteso. La produttrice discografica ha dispensato alcuni preziosi consigli ai cantanti. Parlando di Lucio Battisti ha detto «Ascoltate i grandi per trovare voi stessi, dovete trovare una dimensione solo vostra lavorando su voi stessi come Lucio ha fatto in passato. Ascoltate il passato per ritrovare nel presente quello che sono loro». Questi i principali consigli e, in ricordo di Michael Jackson afferma con una battuta  «Michael Jackson è la prova dell’esistenza di Dio», a cui è seguito un grande applauso del pubblico.«Trovate la forza del cambiamento altrimenti è sempre la stessa solfa e loro rimarranno sempre i più forti, – prosegue Mara – una personalità che sia solo vostra».

I volti degli aspiranti cantanti erano a fine serata molto soddisfatti e contenti. Entusiasmo alle stelle dopo quell’esperienza per loro breve ma emozionante. Un grande pubblico, molti applausi, la soddisfazione per il lavoro svolto con la direttrice artistica Silvia Cecchetti e il confronto con Mara Maionchi sono stati tutti ingredienti per una serata che non dimenticheranno facilmente. L’appuntamento per la seconda serata è per il prossimo 18 maggio.

E.S.

commenta