26 Novembre 2020 Segnala una notizia
Vimercate: “estremo saluto” non cattolico. Presto una sala del commiato

Vimercate: “estremo saluto” non cattolico. Presto una sala del commiato

25 Febbraio 2014

L’estremo saluto ad una persona cara? Dev’essere un diritto per i credenti di tutte le religioni e anche per chi non crede. Per questa ragione Maria Teresa Foà della lista civica “Comunità solidale” presenterà mercoledì in consiglio comunale una mozione affinché anche il comune di Vimercate metta ai disposizione dei cittadini una sala per le celebrazioni funebri che sia un’alternativa alla chiesa cittadina ed al rito cattolico.

Maria Teresa Foà

Maria Teresa Foà

“Negli ultimi decenni c’è stato nella società italiana una serie di cambiamenti che hanno portato a rispondere a nuove esigenze anche in città – afferma il vicesindaco Corrado Boccoli – basti pensare ai matrimoni civili che negli ultimi anni hanno sorpassato quelli religiosi. E lo stesso vale per il fine vita: è giusto che chi sceglie un commiato laico o chi per questioni religiose non sceglie il funerale cattolico, possa avere un luogo dove poter con dignità salutare il caro defunto”.

Mercoledì il passaggio in consiglio comunale, dopo che la proposta è passata dalla conferenza dei capigruppo la scorsa settimana. La mozione non dovrebbe avere problemi a passare con il sostegno della maggioranza: successivamente in caso di voto positivo, l’amministrazione dovrà trovare un luogo adatto alle esigenze del caso.

L’idea non è certo una novità ma risponde ad un’esigenza sempre più sentita anche in città dove esiste già una “sala del commiato” privata, istituita da un’agenzia funebre cittadina che ha già ospitato diverse “cerimonie”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi