01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Seregno funerali della piccola Elena. Tanti i bimbi per l'ultimo saluto

Seregno funerali della piccola Elena. Tanti i bimbi per l’ultimo saluto

17 Febbraio 2014

Una città commossa quella che si è stretta nell’abbraccio alla famiglia di Valeriana Confalonieri, la mamma della piccola Elena di 8 anni uccisa dal papà Michele Graziano insieme al fratellino Thomas martedì scorso a Paina di Giussano.
funerale-seregno-elena
C’erano le corone della scuola Minotti di Cesano Maderno dove Elena andava da settembre scorso quando si era trasferita lì con la mamma Vale e con Marco, il suo compagno, c’erano i fuori donati dai colleghi dell’Esselunga di Lissone dove Valeriana e Marco lavorano e decine erano i colleghi di entrambi e c’erano tutti i compagni della classe della scuola Moro di Seregno che frequentava prima. E insieme a loro i compagni della pallavolo, il sindaco Giacinto Mariani i volontari della protezione civile con i quali lo zio Davide è impegnato e gli Alpini compagni di nonno Luigino e soprattutto la famiglia. «Il paradiso è in festa perché ci sono due nuovi angeli in cielo – ha detto dall’altare don Achille Fumagalli – alla dolce Valeriana posso solo dire che il bene vice su tutto anche sul dolore o su una tragedia incomprensibile». Una messa semplice e partecipata quella per la piccola Elena che la maestra ha descritto come “di una semplicità disarmante”, che al termine è stata particolarmente commovente. «Come ti avevamo promesso lo faremo, io e la mamma ci sposeremo il 16 giugno in questa chiesa perché insieme supereremo tutto», ha detto tra le lacrime Marco Sgaravato compagno di Valeriana. Presenti anche la nonna Giliola e il nonno Luigino molto conosciuto in città. Anche la nonna ha letto una preghiera che aveva scritto per i bambini che vanno in cielo e che recitava ogni sera prima di dormire con Elena.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Laura Marinaro
Giornalista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Nella vita di cronista e di comunicatore a 360 gradi ho fatto di tutto. Gli inizi a La Notte, ultimo quotidiano del pomeriggio, e poi i viaggi per il mondo. Il ritorno alla cronaca è stato a Monza dove attualmente faccio base ma per espandermi nel milanese e in Lombardia. Amo indagare soprattutto sui fenomeni di corruzione. Ho pubblicato due libri, uno sui papà separati e uno sulla Corruzione e ora sono impegnata nel sociale con CosaPubblica. Passioni? Oltre il lavoro la mia splendida Martina;)


Articoli più letti di oggi