01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Monza: droga nella cassaforte in bagno. Arrestato spacciatore ad Agrate

Monza: droga nella cassaforte in bagno. Arrestato spacciatore ad Agrate

3 Febbraio 2014

Aveva nascosto mezzo etto di cocaina dietro le piastrelle del bagno. Ieri i carabinieri della compagnia di Vimercate, dopo un prolungato periodo di pedinamento, hanno tratto in arresto uno spacciatore trentenne di origine albanese.

Fermato nelle vicinanze del casello dell’autostrada A4 ad Agrate Brianza a bordo di una 500, L.A., classe 1981, nullafacente incensurato, è stato perquisito dai carabinieri: dentro due involucri di cellophane aveva 5 grammi di cocaina e 6 di hashish. Nel portafogli aveva invece 475 euro quasi certamente frutto della vendita dello stupefacente.

La perquisizione è poi continuata in due diverse abitazioni frequentate dal giovane: una in via Sciesa e l’altra in via Bergamo sempre a Monza. Lì per trovare la droga i carabinieri hanno dovuto togliere due “finte” piastrelle del bagno sotto le quali era nascosta una cassaforte contenente 54gr di cocaina, oltre alla sostanza da taglio e 2 bilancini di precisione. Nell’appartamento c’erano anche 7mila euro in contanti, provente dello spaccio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi