29 Novembre 2020 Segnala una notizia
I sindaci lombardi rinviano a giudizio la Legge di stabilità

I sindaci lombardi rinviano a giudizio la Legge di stabilità

12 Febbraio 2014

Oramai è uno scontro frontale. I rapporti fra sindaci e Patto di stabilità sono di totale odio e a confermarlo ci ha pensato l’ultima indagine dell’Osservatoruo Ipsos – Anci Lombardia sulle opinioni di sindaci e cittadini. Dai risultati emerge che lavoro, economia, tasse e risanamento sono le priorità dei sindaci lombardi che, sempre più numerosi, condannano la legge di stabilità e chiedono a gran voce un rafforzamento della capacità d’imposizione autonoma degli enti locali.

Al contrario, nonostante la crisi economica e il progressivo allontamento dei cittadini dalla politica, la fiducia nei confronti dell’ente comunale sembra tenere. L’indagine è stata presentata lunedì in comune a Monza dal presidente di Anci Lombardia, Attilio Fontana. “Il dato dell’indagine – ha commentato – non sorprende: il sistema dei Comuni ha permesso in questi ultimi anni di crisi la tenuta del sistema paese e ha dato risposte a mote delle istanze che sono pervenure dalla società civile e dal mondo economico – produttivo e soprattutto ha garantito i servizi e il sostegno alle difficoltà sociali in un momento di evidente scaristà di risorse”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Riccardo Rosa
Monzese di nascita, ma sogno California. Amo le serie tv americane e lo streaming (legale) oltre ad un'insana passione per la cara vecchia Inter. Ho 47 anni, ma nell'animo mi sento un 18enne, sempre alla ricerca di nuove esperienze con la mia nuova bicicletta fiammante. Ah già, dimenticavo: da anni sono un giornalista e con le lettere e il punto e virgola ho un rapporto viscerale. Cosa mi manca? Un biglietto aereo sempre pronto per i mari del Sud.


Articoli più letti di oggi