01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
“Le Immagini della Fantasia”: domani l'inaugurazione in Arengario

“Le Immagini della Fantasia”: domani l’inaugurazione in Arengario

28 Febbraio 2014

Dopo la streghetta russa Baba Jaga arriva il serpente piumato messicano. Lui sarà il protagonista della 31°edizione della mostra “Le Immagini della Fantasia” che si terrà a Monza dal 2 marzo al 6 aprile al Palazzo dell’Arengario.

La rassegna internazionale è stata istituita dalla Fondazione Sàrmede e ha l’obiettivo di dare visibilità ai linguaggi dell’illustrazione cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale.

Ogni anno il tema è diverso e per il 2014 si parlerà di fiabe e leggende del centro America dal titolo “I sogni del Serpente Piumato – Fiabe e leggende dal Messico”.

«I grandi pittori messicani Gabriel Pacheco e Frida Kahlo rivestiranno un ruolo di rilievo – spiega Francesca Dell’Aquila assessore alla Cultura di Monza – tutta l’iniziativa è inserita in un progetto educativo che riguarda da vicino i bambini, veri protagonisti dell’evento, ma anche gli stessi genitori.»

Immagini della fantasia-mb

Da sinistra: Valli, Dell’Aquila, Montalbano

NOVITA’ – Il Comune di Monza ospita per il 17° anno consecutivo la mostra e già da 8 anni collabora con il Comune di Brugherio. C’è però una new entry: il Comune di Lentate sul Seveso.

L’INAUGURAZIONE – Domani 1 marzo a Monza (in Arengario) avverrà in due momenti. Alle ore 16.30 è  in esclusiva per i bambini dai 6 ai 10 anni. Un’ora dopo ci sarà poi il vero taglio del nastro aperto a tutti. A Lentate sul Seveso l’apertura sarà lo stesso giorno alle ore 11.30 presso il Centro Civico Terrangi, mentre Brugherio aspetterà fino al 9 marzo alle ore 17, al Palazzo Ghirlanda Silvia.

OPERE – Figureranno più di 300 opere provenienti da tutto il mondo e saranno suddivise in diverse sedi: all’interno della biblioteca San Gerardo e dell’Arengario è esposta la sezione panoramica con i 30 libri pubblicati negli ultimi 2 anni dalla fondazione Sàrmede. Inoltre, nella sezione ospite d’onore, è possibile ammirare le opere dell’artista messicano Gabriel Pacheco. Al Palazzo Ghirlanda Silva di Brugherio e alla Biblioteca Comunale di Lentate sul Seveso si potrà ammirare alcune illustrazioni degli allievi dei corsi estivi della scuola di Sàrmede.

L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti di diverso ordine e grado così come alle famiglie. «A guidarci nel singolare e variopinto percorso saranno gli stessi bibliotecari – aggiunge Dell’Aquila – ed è sempre più fondamentale la stretta collaborazione tra il Comune, le biblioteche e le scuole d’arte di Monza. Infatti il Liceo Artistico Statale e il Liceo Preziosissimo Sangue esporranno installazioni realizzate dagli allievi.» Le visite guitate si possono prenotare allo 039.386984039.386984 o mandando una mail a biblioteche ciciche della città.

I NUMERI SONO IMPORTANTI – Visto il grande interesse riscosso negli anni precedenti è stato deciso di prolungare la mostra fino a 5 settimane rispetto alle 4 degli anni precedenti. Saranno disponibili 450 guide per 4000 persone, inoltre, fondamentale è l’apporto della Provincia di Monza e Brianza che partecipa al progetto con un contributo di 3 mila euro.

«La fantasia, le immagini, le illustrazioni – conclude Laura Valli assessore alla Cultura di Brugherio – sono un importante strumento  per avvicinarsi a Paesi geograficamente lontani, che hanno culture e lingue differenti dalle nostre, è un modo per scoprire che in realtà siamo più simili di quello che appare perché la fantasia e l’immaginario danno emozioni universali.»

Per il programma dettagliato della mostra con tutte le sedi, orari, laboratori ed eventi clicca qui

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. Se non avete tempo di andare a vedere la Mostra, leggete qui le recensioni dei libri proposti:
    http://leggendotralerighe.blogspot.it/

Articoli più letti di oggi