04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Furti in aumento a Monza: 678 in abitazione, quasi 2 al giorno solo nel 2013

Furti in aumento a Monza: 678 in abitazione, quasi 2 al giorno solo nel 2013

12 Febbraio 2014

I cittadini chiamano e il consiglio comunale di Monza risponde. Si è tenuto ieri, 10 febbraio, la seduta del parlamentino cittadino convocato ad hoc sulla questione sicurezza, tema assai scottante negli ultimi mesi.

1259 furti su auto in sosta nel 2013 (895 nel 2012), 678 in abitazione (647 nel 2012) e 529 (546 nel 2012) veicoli rubati: questi sono solo alcuni delle cifre emerse nel corso dell’Assise cittadina. E ancora: 359 furti con destrezza (346 nel 2012), 8 rapine in abitazione (3 nel 2012), 91 rapine in pubblica via (56 nel 2012). Cifre da capogiro, quelle elencate, che mettono in evidenza come il trend della microcriminalità nel capoluogo brianzolo sia stato nell’anno passato in crescita.  Ad illustrare i dati inerenti gli anni 2011/2012/2013 (questi ultimi in fase di accertamento proprio in questi giorni da parte della Prefettura di Monza) insieme all’assessore alla Sicurezza, Paolo Confalonieri, il comandante della Polizia Locale, Alessandro Casale. «Nell’ultimo anno si è registrato un forte aumento dei servizi offerti alla cittadinanza e le risorse umane a disposizione sono state ottimizzate – ha spiegato Casale – E’ aumentata la richiesta dei vigili di quartiere soprattutto la sera così come il numero di presidi nelle zone più sensibili della città, ad esempio in Area Cambiaghi».

Il Gruppo Consiliare di Forza Italia è stato primo promotore dell’iniziativa, poi appoggiata da tutte le forze di opposizione. «Finalmente, doprotesta lega nord contro furtipo mesi, siamo entrati in possesso dei dati sulla criminalità a Monza. Dati che ci sono stati consegnati unicamente perché abbiamo tanto insistito, dopo decine di interpellanze e ordini del giorno sulla sicurezza rimasti lettera morta, nel richiedere un consiglio ad hoc. – ha spiegato il consigliere di Forza Italia, Martina Sassoli – Ora che si gioca a carte scoperte, con il report della prefettura che riporta tassi di furti e rapine in crescita, scopriamo quello che la giunta ha negato per troppo tempo. Il clima di insicurezza che si respira in città è dunque il frutto di una criminalità crescente e non, come avevano tentato di farci credere, solo una percezione. Alla luce di questo, chiediamo che l’amministrazione comunale predisponga un quadro di azioni specifiche, mirate a contrastare questi fenomeni prima che si sprofondi in un baratro ancor più preoccupante».

L’escalation di furti in abitazione verificatasi a cavallo tra il mese di dicembre e la prima settimana di gennaio, alcuni più volte nel medesimo stabile, hanno costretto alcuni condomini a dotarsi di vigilanza privata. Inevitabile la preoccupazione diffusa tra la cittadinanza. Dalla zona “musicisti” di Monza, tra via Boito, via Catalani e via Verdi, alle vie Grigna, Spallanzani e Mauri: quello registrato è stato un vero e proprio record di intrusioni.  I dati parlano chiaro: le rapine in abitazione nel 2013 sono state 8, registrando un aumento del 63% rispetto al 2012, le rapine in pubblica via 91 (+ 38%). «Stiamo facendo tutto il possibile come amministrazione. Il comune di Monza ha recentemente aggiornato i server della videosorveglianza: le telecamere attive presenti in città sono circa un’ottantina, altre 25 sono ora pronte ad entrare in funzione. – queste le parole espressa dall’assessore alla Sicurezza Paolo Confalonieri qualche settimana fa –  Ogni denuncia è preziosa per contrastare il fenomeno. Bisogna denunciare tutti gli episodi alle forze dell’ordine così da riuscire a localizzare il fenomeno».

Tra il pubblico presente in sala giunta ieri sera anche Federico Arena, segretario cittadino della Lega Nord: «L’ondata di furti e di criminalità a Monza non si ferma, cittadini e commercianti sono esasperati, anche per questo sabato scenderemo in piazza per dire basta». Per questa ragione la Lega Nord ha indetto per sabato 15 febbraio un manifestazione a Monza.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. Sergio Andreani dice:

    Il Sindaco Scanagatti per evitare che i leghisti osassero contestare la sua Giunta ha vietato tutti i banchetti di propaganda dal 15 Dicembre 2013 al 31 Gennaio 2014 : guarda caso l’ unico partito che ne aveva fatto richiesta era la Lega Nord.
    Sempre a parlare di Costituzione e Democrazia ma alla prova dei fatti tollerano soltanto gli zingari LADRI.
    Non so dire se questo comportamento è più cialtrone o più fascista.
    Un sindaco del genere a me fa profondammente schifo….

  2. Facce di tolla. Il cartello “basta furti” e’ un impegno per il futuro, visto quello che hanno combinato e che le inchieste della magistratura hanno fatto venire fuori.

    • Sergio Andreani dice:

      La tua è una faccia di tolla : i magistrati agiscono solo per fare politica.
      Guarda quello che hanno fatto in Piemonte all Giunta Cota.
      Se Scanagatti ti piace fatti devastare la casa dai ladri e non seccare.

      • Darkkest dice:

        Le mutande coi soldi della gente mica me li compravo io…ma è tutto inventato vero? Eh già, maledetti magistrati politicizzati che ce l’hanno su con voi.

        • Sergio Andreani dice:

          Vi siete fissati con le mutande perchè capite solo i ragionamenti di m…a !

          • Darkkest dice:

            Mi fisso sulle mutande perchè solo gente con le pezze al culo può farsele rimborsare con soldi pubblici, e c’è chi li difende pure. Adesso prova a fare due + due e trarre le conclusioni.

          • quind tu genietto cosa voti? se non sei di destra ne di sinistro, sei uno di quelli che dice: basta, via tutti, basta..e altro non sa dire? siam a cavallo ..peccato che questo cavallo..STIA RAGLIANDO.

          • Darkkest dice:

            Eh no, io non dico via tutti, ma dico “adesso dentro tutti, e con tutti intendo i cittadini, invece di continuare a mandare avanti una manica di stronzi da cui pensi di essere rappresentato ma che rappresentano, e l’hanno dimostrato ampiamente, solo e solamente loro stessi. Ma evidentemente a te e quelli come te servirà sempre un modello rappresentativo con i politici “di professione”, che è di per sè una contraddizione in termini, che continueranno a picchiarvelo in culo. E godi pure, dal momento che ti spertichi in loro difesa.
            Se io raglio è perchè lo decido io, non perchè ho un altro asino impennato dietro di me.

          • va bene allora visto che tu sei così onesto come mai non dici che COTA ha fatto tagli ai costi della politica per 30 MILIONI di €? perchè questo non lo dici?

          • Beh, se l’ ha fatto a fatto solo il suo dovere fin li nulla di speciale!!

          • Già da come scrivi capisco molte cose…. Ma ormai anche la grammatica è un opinione evidentemente.
            Ps visto che ha fatto solo il suo dovere dimmi quanti altri governatori lo hanno fatto a parte zaia e maroni. Non sapete più a cosa attaccarvi!

          • A parte l’ errore, chiaramente una svista, sei tu che non capisci niente, chi fa il suo dovere non è obbligato a pubblicizzarlo, come se solo lui avesse fatto l’ uovo con due tuorli! Di persone per bene ce ne sono ancora ma guarda caso sono da un’ altra parte…..

        • Sergio Andreani dice:

          Il vostro sindaco è talmente amato che c’è gente a Monza che fa dei volantini col pennarello per contestarlo…

          • Darkkest dice:

            Vostro de che? Non sono così idiota da sentirmi affiliato al pd o alla lega o ad un qualsiasi partito comunemente inteso…queste cose le lascio a quelli come te che devono per forza identificare sè stessi e gli altri con un destra e sinistra o noi e voi.

          • Sergio Andreani dice:

            Allora devi essere un grillino non molto intelliegente…

      • Già, povera giunta Cota, già, i ladri veri, quelli che si intascano tutto alla nostra faccia, non dobbiamo contrastarli ma mandarli a Roma come negli ultimi 20 anni… I ladri di polli in galera i ladri di miliardi al potere!! Evviva, eccezziunale veramente!!

  3. io mi sento colpevole di questa situazione. perché non votando due anni fa ho contribuito a mandare gli amici degli zingari e degli extracomunitari in piazza Trento. purtoppo quando si vota dobbiamo scegliere tra questi (che giustificano sempre la delinquenza, dagli zingari ai facinorosi rossi) e i ladri di, diciamo, “più alto profilo” che si rifanno berlusconi.
    zingari o palazzinari? io due anni fa mi sono astenuto ma forse ho sbagliato

  4. E in tutto questo i carabinieri dove sono? Scommetto che la risposta sarà : non ce ne sono abbastanza…. iniziate a girare lazzaroni!

  5. Punto Sicurezza dice:

    Partecipo alla vostra discussione invitandovi a consultare il nostro blog di consigli gratuiti per conoscere i più efficaci accorgimenti per la sicurezza della vostra casa. http://www.puntosicurezzacasa.it/blog/consigli-gratuiti.php

  6. Marco Lamperti dice:

    Osservare anche la derivata dell’aumento dei furti. Negli anni precedenti aumentavano di più. Il trend è in arresto. Forse l’anno prossimo si potrà addirittura invertire la tendenza

    • Caro Marco,perfavore,prima di asserire questo fatti un giro dei vari quartieri ( Centro Storico incluso ) e chiedi alle persone direttamente cosa ne pensano della propria Città su furti e degrado.

    • Ladro stop monza dice:

      non vengono più nemmeno denunciati forse..

    • Ma in che mondo vivi? Negare l’evidenza in questo modo e’ vergognoso…

Articoli più letti di oggi