21 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Coordinamento 9 dicembre Monza e Brianza: "Speriamo non nevichi..."

Coordinamento 9 dicembre Monza e Brianza: “Speriamo non nevichi…”

3 Febbraio 2014

Speriamo che non nevichi. Questo è quanto auspicano in queste ore i partecipanti al presidio di Monza del coordinamento «Nove dicembre Monza e Brianza». Un pensiero sorto spontaneo alla luce della perentoria comunicazione che porta la firma dell’amministrazione comunale in cui si invita il presidio a sgomberare l’area di viale Stucchi, attualmente occupata dai manifestanti, nel caso dal cielo dovesso scendere copiosi i fiocchi bianchi.

Il divieto di sosta, con tanto di rimozione forzata, è valido sino al 31 marzo 2014. L’ “invito ufficiale”, messo nera su bianco su di un cartello in bella mostra all’ingresso del presidio, ha fatto storcere il naso ai diretti interessati che commentano: «Si preoccupano per noi ma non di porre rimedio al problema della prostituzione». E ancora: «Si mettessero a lavoro per prevenire disagi quando nevicherà». Insomma, per capire come si evolverà la faccenda si dovrà attendere la prima neve…

presidio Nove dicembre Monza e Brianza sgombero in caso di neve mb2

presidio Nove dicembre Monza e Brianza sgombero in caso di neve mb3

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Commenti

  1. ilmonzese dice:

    ma quanto è bella la giornalista cagliaritana?

    • Mah….a me pare brutta. Detto ciò, tornando all’articolo, spero scenda 1 metro di neve, non se ne può più di questi grillini e simpatizzanti vari

  2. bella la mia foto ! ( la prima ) 😛

  3. Salvo tragiciimprevisti cufari dice:

    X geppo :” non siamo grillini”.
    Non so che idea politica e partitica tu abbia ma se sei scontento della mala politica e dello stato di oppressione fiscale puoi essere benissimo affine alle nostre ideologie.
    Poi ho , hai , abbiamo tutti il diritto di manifestare e non ci pare giusto che il comune ci faccia rimanere in questo cronico stato di precarietà

  4. In effetti perchè il comune non si concentra sulla prostituzione??? Questa cosa non l’ho mai capita. Si succedono diverse amministrazioni e quel problema non lo affronta nessuno!

    • è un problema a livello nazionale, non è un problema dello stadio. la soluzione c’è, riaprire le case chiuse, così entrerebbero anche un sacco di soldi visto che pagherebbero le tasse. il problema è che siamo in italia e c’è la chiesa. quindi…

  5. Gianni Riva dice:

    x Geppo: Anche se ne scendono 2 di metri di neve noi da li non ci spostiamo e ricordati che se il presidio era frequentato solo da grillini, ero io il primo ad abbandonarlo. Noi siamo in strada anche per te e non molleremo. Ti consiglio di informarti meglio e se vuoi sei il benvenuto, per chiarimenti vari e per bere insieme un caffè.

    • ma si può sapere cosa chiedete o rispondete come a dicembre con lo slogan ” Via tutti”? no perchè io a dicembre son passato due volte, ho posto la fatidica domanda e in entrambi i casi mi è stato risposto, in maniera isterica, via tutti, via tutti via tutti..non mi sembra un modo logico di protestare…e infatti siete li in 4 gatti.

      • Gianni Riva dice:

        Buongiorno signor Miao (almeno io ho postato con nome e cognome), Non so con chi lei ha avuto a che fare per avere risposte in modo isterico, anche perché di comportamenti isterici da parte dei manifestanti non ne ho mai visti e non ne sono mai neanche venuto a conoscenza. Noi stiamo protestando perché abbiamo un governo illegittimo che ci tartassa con innumerevoli tasse e balzelli, che costringe la gente a mangiare generi alimentari scaduti e un governo che purtroppo porta non poche persone a gesti estremi come il suicidio. Ci siamo già organizzati manifestando a Como, a Milano, a Monza ma forse (grazie ai media) questo lei non lo ha saputo e, soprattutto, in queste manifestazioni non abbiamo effettuato blocchi alla circolazione veicolare. Ci stiamo inoltre organizzando per altre manifestazioni future perché quei quattro gatti sono di giorno in giorno aumentati e se lei ritiene che il nostro non è un modo logico di protestare, se ha idee migliori, la invito al presidio, così magari ci beviamo un caffè anche in compagnia di Geppo.

      • Sig. Miao, non capisco le sue critiche. Lei dovrebbe trovarsi a suo agio con i 4 gatti. Se a Dicembre quando è passato 2 volte si fosse fermato, come moltissima gente ha fatto, avrebbe capito che la risposta alla sua domanda è su tutti i giornali, in tutti gli estratti conto bancari, in tutte le cartelle di Equitalia, in tutte le riscossioni comunali, provinciali, regionali e in tutti i capannoni vuoti e con i macchinari fermi. Così avrebbe capito che ci vuole uno sforzo ben preciso e direzionato, da parte di chi amministra il nostro paese, per arrivare a tutto ciò. Ma forse lei pensa che padri, madri e figli che ancora sono in strada sono dei teppisti dispettosi che non hanno nulla da fare se non richiamare le critiche di persone che limitano la propria responsabiltà sociale ad assecondare, con il proprio denaro e la succube accondiscendenza, chi ha portato al fallimento e alla miseria persone che abitano nella sua stessa via e di cui lei non sembra avere percezione. Noi ci stiamo almeno provando mentre lei si lamenta persino di noi.

Articoli più letti di oggi