Quantcast
Bpm Sport Management: l'orchestra di Baldinetti suona la nona - MBNews
Sport

Bpm Sport Management: l’orchestra di Baldinetti suona la nona

Più difficile del previsto. Di fronte al Presidente Coni Lombardia Pierluigi Marzorati, la BPM Sport Management centra la nona vittoria consecutiva in campionato.

bpmsportmanagement-andrea-doria

Più difficile del previsto. Di fronte al Presidente Coni Lombardia Pierluigi Marzorati, premiato nell’ambito dell’iniziativa “Uno di Noi”, la BPM Sport Management centra la nona vittoria consecutiva in campionato contro un avversario, la SG Andrea Doria, che ha dato del filo da torcere fino all’ultimo. Il risultato finale è di 10-5 per i padroni di casa (1-1, 4-0, 3-2, 2-2). A fare la differenza la buona prova del secondo tempo, quando la BPM gioca da prima in classifica, rifilando quattro gol agli ospiti. Migliore in campo, il bomber della squadra, Michele Luongo, che con le sei reti di oggi sale a quota 34 in classifica marcatori.

Soddisfatto a metà Gu Baldineti: “Bene il risultato visto che non è mai stato in discussione, mentre non mi è piaciuto l’atteggiamento. A volte l’eccesso di sicurezza ci porta a fare degli errori banali e a prendere gol sicuramente evitabili. Mi auguro una maggiore concentrazione già da sabato prossimo, quando affronteremo il Torino ‘81”. Contento della propria prestazione Michele Luongo: “Era importante vincere per mantenere l’imbattibilità. Sono molto felice per i gol realizzati. Forse – conclude – il risultato poteva essere più largo, peccato non aver sfruttato qualche superiorità numerica in più”.

Prossimo appuntamento sabato 22 febbraio p.v. In programma c’è la trasferta piemontese per Baldineti e ragazzi contro l’insidioso Torino ’81.

Tabellino gara:

BPM Sport Management: 1 Conti, 2 Luongo (6), 3 Binchi, 4 Spaziano, 5 Alì, 6 Prian, 7 Ivovic, 8 Di Fulvio (1), 9 Lapenna (1), 10 Boldrini, 11 Razzi (2), 12 Lanfranchi, 13 Massa. Mister: Baldineti.

SG Andrea Doria: 1 Oliva, 2 Dispenza, 3 Ferreccio, 4 Canessa, 5 D’Alessandro, 6 Marciano (4), 7 Dallagata, 8 Tosto, 9 Tosi, 10 Bazzurro, 11 Palmieri (1), 12 Michieletto, 13 Ottazzi. Mister: Della Zuana.

Arbitri: Bianchi e D’Alessio

Finale: 10-5

Parziali: 1-1, 4-0, 3-2, 2-2

Note: uscito per limite di falli Tosto (A) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Management 3/9 + 2 rigori e Andrea Doria 0/2. Spettatori 300 circa.

 

fonte: Ufficio stampa Sport Management c/o DMTC srl

commenta