25 Novembre 2020 Segnala una notizia
Monza Rally Show cambia data. Nel 2014 in autodromo dal 27-30 novembre

Monza Rally Show cambia data. Nel 2014 in autodromo dal 27-30 novembre

26 Febbraio 2014

Archiviata da poco l’edizione 2013. La macchina organizzativa del Monza Rally Show sta già lavorando per quella di quest’anno. E la prima novità annunciata è il cambio di data: la competizione slitta in avanti di una settimana, e si posiziona all’ultimo week-end di novembre.

MOTIVAZIONI – La decisione è stata presa con lo scopo di dare la possibilità agli equipaggi internazionali partecipanti al Campionato Mondiale Rally – WRC di presentarsi anche alla manifestazione monzese. Infatti il mondiale si conclude in Galles il 16 novembre, e questo spostamento a fine mese consentirà alle squadre là impegnate di mettere in programma un ulteriore week-end di gara.

L’appuntamento dell’Autodromo di Monza con i suoi campioni è quindi fissato per i giorni dal 27 al 30 novembre 2014. Giovedì 27 ci sarà il tradizionale shakedown da parte dei piloti sul tracciato Gran Premio, mentre venerdì pomeriggio verrà dato il via ufficiale alle prime prove speciali, preceduto dalla Grid Exhibition, imperdibile opportunità per vedere da vicino i propri beniamini. Il Monza Rally Show si concluderà poi,  di consueto, domenica 30 novembre con le ultime prove speciali e la spettacolare sfida del Masters’ Show.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi