04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Arcore, incidente sul lavoro: in pericolo di vita un 41enne

Arcore, incidente sul lavoro: in pericolo di vita un 41enne

3 Febbraio 2014

Grave incidente questa mattina nella zona industriale di Arcore, in via Polini all’interno dell’acciaieria Mechel Service Italy . Un operaio 41enne è stato soccorso intorno alle 9 dal personale del 118 in codice rosso dopo che alcuni tubi metallici gli hanno schiacciato la gamba sinistra e il piede. L’uomo, ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza, rischia l’amputazione dell’arto, ma  da quanto trapela pare che l’aspetto che maggiormente preoccupa i medici che lo stanno curando sia lo schiacciamento del torace. La sua prognosi, comunque, è al momento ancora riservata

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Monza e i vigili del fuoco. Il compito di effettuare i rilievi per accertare l’esatta dinamica e il rispetto delle norme in materia di sicurezza è stato affidato all’Azienda sanitaria locale. Dai primi accertamenti serba che al momento dell’incidente l’uomo fosse a bordo di un muletto e che, all’improvviso, sia stato investito dai tubi d’acciaio

 

Ultimi aggiornamento 18,02

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. insicuro dice:

    sono stati gli zingari

  2. gabriella sanfilippo dice:

    ti prego nn mollare urlooooo ma tu nn mi senti..nn mi puoi sentireeeee

  3. I tuoi figli ti aspettano! Resisti ti prego!

  4. e mio genero il padre di mio nipote AGOSTINO ora sta bene e l ho aspettiamo a casa a braccia aperte anche il piccolo di solo un anno dai ENZO c e l hai fatta sei un grande la tua amatissima SUOCERA………………….

Articoli più letti di oggi