Quantcast
A2M. Vero Volley Monza: nessuna sbavatura contro Potenza Picena - MBNews
Sport

A2M. Vero Volley Monza: nessuna sbavatura contro Potenza Picena

Una prestazione maiuscola per Vero Volley Monza: pochissime distrazioni contro una B-Chem Potenza Picena che avrebbe potuto rappresentare ben altra insidia sul cammino della seconda in classifica.

Vero Volley Monza-vs-Potenza-Picena-copertina

Una prestazione maiuscola per Vero Volley Monza: pochissime distrazioni contro una B-Chem Potenza Picena che solo sette giorni prima aveva fatto sudare le proverbiali sette camicie alla capolista Padova e che avrebbe potuto rappresentare ben altra insidia sul cammino della seconda in classifica.

Perfetti nel primo e nel terzo set, qualche errore di troppo nella seconda frazione, ma nel complesso un’ottima prestazione della compagine brianzola, con un 57% di positività in attacco (Tiberti fa girare come al solito tutto il potenziale offensivo, mandando in doppia cifra i soliti Padura Diaz e Botto) e ben 13 muri punto.

Coach Vacondio in campo con capitan Tiberti in cabina di regia opposto a Padura Diaz, al centro Elia e Vigil Gonzalez, schiacciatori ricevitori Botto e Bonetti, libero Pieri. Nessuna sorpresa anche per Potenza Picena: Pinelli in palleggio in diagonale con Moretti, i due centrali Tobaldi e Zamagni, le bande Zampetti e Lipparini, libero Pieri.

Primo set impeccabile per Monza, i ragazzi di Vacondio scendono in campo con la giusta concentrazione e impongono sin dalle prime azioni il loro ritmo di gioco (7-3, 12-5, 17-8). Ottimi a muro (3 punti di Tiberti), bene la battuta, con gli allunghi dai nove metri di Bonetti e Padura DIaz, autore del venticinquesimo punto (25-15).

Vero Volley Monza-vs-Potenza-Picena19Filotto di errori nel secondo parziale, che favorisce l’allungo di Potenza Picena (3-7, time out Vacondio). Botto e Padura Diaz suonano la carica (9-7), ma i marchigiani amministrano il vantaggio al time out tecnico (8-12); nuova reazione di Monza, che si porta a -1 (12-13). B-Chem rosicchia punti e costringe Vacondio a spendere il secondo time out discrezionale (14-18); buon turno in battuta di Elia, Monza agguanta la parità sul 18 e Botto sorpassa con un muro su Zampetti; entra Cozzi su Vigil Gonzalez. Progressione finale targata Padura Diaz (24-22), chiude il primo tempo di Elia (25-23).

Nel terzo set Monza torna a giocare sui livelli del primo set, limitando il numero di errori. Allungo monzese sul turno in battuta di Tiberti, cresce il muro dei brianzoli (Moretti fermato due volte, buono il contributo di Cozzi); Graziosi spende due time out discrezionali, ma senza riuscire a interrompere la striscia positiva dei locali (10-5, 16-5). Timida reazione dei potentini con Zampetti in battuta e Moretti in attacco (21-9), Monza si avvia verso la vittoria senza ulteriori indugi (25-12, Preval, subentrato a Elia).

Iacopo Botto, schiacciatore monzese: «Era una partita difficile a cui tenevamo molto e che abbiamo preparato nei dettagli. Nel secondo forse abbiamo mollato un po’ con la concentrazione, può succedere dopo che vinci bene il primo set, loro sono rientrati agguerriti e hanno tirato tutto quello che potevano; per noi era importante vincerlo in ogni modo e lo abbiamo portato a casa. Ora continuiamo la corsa a due con Padova: abbiamo la pausa e poi una partita difficilissima a Cantù, abbiamo due settimane e dobbiamo sfruttarle per prepararci: la squadra è carica, sono occasioni che capitano poche volte, essere a due giornate dalla fine, a un punto dalla vetta e con lo scontro diretto ancora da giocare».

Il commento di coach Oreste Vacondio: «Il difficile era restare concentrati per tutta la durata, e non è avvenuto nel secondo set: 12 errori, quasi tutti in attacco, quasi imperdonabile, se non fosse che abbiamo vinto e che ci sono stati altri aspetti della partita che, invece, sono andati molto bene. Dopo un primo set come quello di stasera, loro sono rientrati più aggressivi, noi invece siamo calati: dobbiamo essere più cinici, ma ho grande fiducia nella mia squadra».

Tabellino:
VERO VOLLEY MONZA: Botto 15, Vigil Gonzalez 2, Padura Diaz 19, Bonetti 5, Elia 6, Tiberti (K) 3, Pieri (L), Preval 1, Cozzi 7, Krumins; ne: Procopio (L2), Caci, Puliti. All. Vacondio e Cattaneo.
B-CHEM POTENZA PICENA: Lipparini, Zamagni 4, Pinelli, Zampetti 6, Tobaldi (K) 6, Moretti 12, Romiti (L), Del Leo 2, Miscio; ne: Caciogna, Bolla, Berni, Valla. All. Graziosi e Leonel.

La partita contro Potenza Picena sarà trasmessa in differita mercoledì alle 20:30 su Video Star Sport (DT 630) e, in sintesi, giovedì alle 21 su MonzaBrianza TV (DT 618). Domenica 2 marzo Vero Volley Monza osserverà il turno di riposo imposto dal campionato per il ritiro di Avellino, il prossimo turno sarà domenica 9 marzo con l’insidiosa trasferta contro la Cassa Rurale Cantù.

CLASSIFICA: Padova 43, Vero Volley Monza 42, Sora 36, Matera 32, Ortona 31, Milano 25, Potenza Picena 22, Cantù 21, Castellana Grotte 19, Corigliano 12, Brolo 2.

Fonte e foto Ufficio Stampa Consorzio Vero Volley
Foto di Luca Colnago

commenta