28 Novembre 2020 Segnala una notizia
A2F. Saugella Team Monza: sfuma il sogno della finale di Coppa Italia

A2F. Saugella Team Monza: sfuma il sogno della finale di Coppa Italia

6 Febbraio 2014

Bastava solo un set alla compagine bresciana per conquistare il pass per la finalissima di Coppa Italia del prossimo 23 febbraio, e la squadra di Barbieri in casa sua fa subito la voce grossa, conquistando la prima frazione con un eloquente 25-16 che non ha lasciato molto spazio alle brianzole.

Saugella in campo con la diagonale Balboni – Aricò, Bruno e Facchinetti al centro, Viganò e Bonetti schiacciatrici, libero Bisconti. Barbieri risponde con il sestetto sceso in campo la scorsa settimana: Dalia in palleggio con opposta Gravesteijn, le centrali Alberti e Musti de Gennaro, posti quattro Guatelli e Saccomani, libero Portalupi.

Inizia subito forte la Metalleghe: pur non supportata dalla ricezione, Dalia riesce a smistare al meglio il gioco, chiamando in causa tutto il reparto delle attaccanti. 8-3, 16-11, 21-12 i passaggi di una frazione mai in discussione, fino al 25-16 finale, frutto di un muro di Guatelli su Aricò.

Formazioni rimescolate nel secondo set, che ha visto in campo solo la compagine brianzola, con Nomikou al posto di Viganò e Garbet su Facchinetti: 6-8, 11-16, 12-21; Bonetti sigla il 13-25 finale.
Mazzola approfitta per far ruotare la formazione, nel terzo set torna in campo Viganò, insieme a Nomikou e Garavaglia rileva Aricò in posto due. La frazione è la più equilibrata tra quelle giocate fin qui, con Montichiari che tenta varie volte l’allungo (5-3, 16-13), ma viene recuperata dalle monzesi, che chiudono ai vantaggi con una doppietta di Bruno (24-26).

Punto a punto anche il quarto parziale, con la Sanitars che produce l’accelerazione finale grazie al turno in battuta di Alberti (un ace per lei), ben supportata in attacco da Gravesteijn (25-21).
Inizia male il tie break per Saugella, che subisce una serie di muri (8-2), qualche errore delle bresciane, insieme ad alcune buone giocate di Rinaldi, subentrata a Viganò, rimettono in carreggiata Monza (9-11), ma la volata finale è targata ancora Montichiari (10-15).

Il commento del Direttore Sportivo, Christian Merati: «Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, nel primo set loro sono partiti veramente forte, e noi non siamo riusciti a stare dietro. Finito il primo parziale, di fatto la partita è finita: il resto è servito ad entrambi gli allenatori per far giocare tutte e provare qualche nuova soluzione, per noi, in particolare, è servito per testare Nomikou in posto quattro».

Il Saugella Team Monza ritornerà in campo domenica 9 febbraio alle 18 a Rovigo per la partita contro la Beng, già incontrata due settimane fa in occasione dei quarti di Coppa Italia.

TABELLINO DELL’INCONTRO:

METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI: Dalia 1, Guatelli 14, Alberti 14, Gravesteijn 14, Saccomani 11, Musti De Gennaro 1, Portalupi (L), Rebora 12, Zanotto 3,  Zampedri, Milani 2. All. Barbieri e Scatoli.
SAUGELLA TEAM MONZA: Bonetti 6, Bruno 12, Balboni 2, Viganò (K) 3, Facchinetti 1, Aricò 14, Bisconti (L), Garbet 10, Nomikou 10, Garavaglia 11, Rinaldi 4; ne: Pastrenge (L2), Quartarella. All. Mazzola, Keller e Parigi.

Fonte Consorzio Vero Volley
Foto di Luca Colnago

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi