04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Verderio: via libera all'unificazione fra i due comuni Inferiore e Superiore

Verderio: via libera all’unificazione fra i due comuni Inferiore e Superiore

22 Gennaio 2014

Sono stati approvati ieri dall’aula del consiglio regionale della Lombardia i nove nuovi comuni Lombardi nati dall’unione sancita nello scorso dicembre da un referendum. In partocolare ai confini della Brianza è stato unito il comune di Verderio inferiore con Verderio Superiore diventando un unico paese di 5686 abitanti con una superficie di 6,79 Kmq.

9 nuovi comuni, 22 comuni soppressi, 13 comuni in meno. Via libera definitivo anche dall’aula consiliare, dopo quello nelle commissioni coreferenti (Affari Istituzionali e Riordino delle Autonomie). Complessivamente salgono a 25 i nuovi comuni istituiti dall’inizio dell’anno a seguito delle fusioni.

Le regioni interessate sono dopo la Lombardia (9) Friuli V.G. (1) Emilia Romagna (4) Toscana (7) Campania (1).

Stefano Carugo

Stefano Carugo

«Viviamo oggi  un contesto esigente, e una società sempre più complessa – così il commento finale di Stefano Carugo, presidente della commissione Affari Istituzionali –  È necessaria un’architettura amministrativa adeguata a rispondere agli attuali bisogni e a soddisfare aspirazioni ed attese. Un grande Comune diventa anche attrattore per i comuni vicini e risponde meglio ai moderni bisogni della nostra società. Abbiamo voluto dare certezze ai cittadini e ai comuni con regole chiare e semplici. Per questa ragione abbiamo voluto i referendum per tutti (compreso Bigarello) scegliendo, poi, in commissione i criteri più evidenti per tutelare la scelta di ogni cittadino e di ogni singolo comune».

Di seguito i comuni Lombardi unificatisi: Maccagno con Pino e Veddasca (VA): 2542 abitanti e superficie pari a 40,68 kmq. (fusione di Maccagno, Pino sulla sponda del Lago Maggiore e Veddasca); Verderio (LC): 5686 abitanti e superficie pari a 6,79 kmq. (fusione di Verderio inferiore e Verderio superiore); Borgovirgilio (MN): 14.400 abitanti e una superficie pari a 70,20 kmq. (fusione di Virgilio e Borgoforte); Cornale e Bastida (PV): 920 abitanti e una superficie pari a 3,39 kmq. (fusione di Cornale e Bastida de’ Dossi); Tremezzina (CO): 5078 abitanti e superficie di 29,42 kmq (fusione di Lenno, Ossuccio, Tremezzo e Mezzegra); Colverde (CO): 5239 abitanti per una superficie complessiva di 8,53 kmq (fusione di Drezzo, Gironico e Parè); Bellagio (CO): 3812 abitanti su una superficie di 31,77 Kmq (fusione di Bellagio e Civenna); Val Brembilla (BG): 4600 abitanti e superficie di 30,95 Kmq (fusione di Brembilla e Gerosa); Sant’Omobomo Terme (BG): 3900 abitanti per una superficie di 16,5 kmq (fusione di Sant’Omobono Terme e Valsecca).

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi