03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Tasse, il sindaco di Brugherio scrive ai cittadini e sulla Mini Imu è guerra

Tasse, il sindaco di Brugherio scrive ai cittadini e sulla Mini Imu è guerra

15 Gennaio 2014

È guerra tra l’attuale amministrazione e l’ex sindaco Maurizio Ronchi sulla Mini Imu. Mentre il sindaco Marco Troiano (Pd) scrive una lettera a tutti i cittadini per spiegare come e perché dovranno pagare le nuove tasse comunali, il vecchio amministratore (Lega Nord) è convinto che la Mini Imu avrebbe potuto non essere applicata con un’aliquota tra le più alte ovvero quella del 5,5 per cento.

troiano-marco-sincado-brugherio

Marco Troiano

Intanto le scadenze per le nuove tasse comunali restano fissate entro il 24 gennaio e – stando a quanto confermato da Troiano – la Mini Imu a Brugherio resta alta per “colpa” del Commissario. E mentre la lettera è già in mano ai brugheresi la pagine Facebook di Troiano è diventata rovente e piena di proteste.

«Come forse ricorderete, nel mese di novembre avevamo rinviato il pagamento della seconda rata della Tares , in attesa di maggiori chiarimenti del Governo – ha scritto Troiano – Con la legge di stabilità, approvata a fine dicembre, la data ultima per il versamento è il 24 gennaio. Gli uffici si sono quindi attivati per preparare e spedire nelle case i modelli F24 per il pagamento della Tares ma non dell’Imu. Fino a ieri, poi, si è sperato che fosse risolta la questione della “Mini Imu” che riguarda anche il nostro Comune; non ci sono però novità, quindi anche questo versamento va fatto entro il 24 gennaio. Infine in questi giorni si stanno definendo le aliquote per la Iuc 2014, ma noi per ora non faremo pagare ai brugheresi».

In particolare riguardo alla Mini Imu del 2013 Troiano spiega che essendo stata applicata dal Commissario a Brugherio l’aliquota del 5,5% i proprietari di casa dovranno pagare il 40% dell’1,5% che la differenza tra l’aliquota base e quella brugherese. Un pagamento che si può calcolare anche via web e per il quale non arriverà alcun modulo. Tutto definito e chiaro per la Tares, mentre per ora sospeso il pagamento della Iuc 2014.

Su facebook i cittadini si sono scatenati chiedendo il motivo per cui a Brugherio non si è deciso di ridurre la Mini Imu, come accaduto in alcuni comuni. Il sindaco è stato chiaro : «Le aliquote dell’IMU vanno fissate per legge entro l’approvazione del bilancio di previsione del Comune approvato dal Commissario il 5 giugno, quindi qualunque nuova amministrazione non avrebbe potuto modificarle».

Dure le reazioni dell’ex sindaco Maurizio Ronchi: «L’amministrazione Troiano ha dimostrato incompetenza perché poteva benissimo ridurre le aliquote Imu fino a a novembre – ha detto – ma piuttosto che far lavorare i dipendenti ha preferito dare la colpa al Commissario che peraltro hanno voluto loro».

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Laura Marinaro
Giornalista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Nella vita di cronista e di comunicatore a 360 gradi ho fatto di tutto. Gli inizi a La Notte, ultimo quotidiano del pomeriggio, e poi i viaggi per il mondo. Il ritorno alla cronaca è stato a Monza dove attualmente faccio base ma per espandermi nel milanese e in Lombardia. Amo indagare soprattutto sui fenomeni di corruzione. Ho pubblicato due libri, uno sui papà separati e uno sulla Corruzione e ora sono impegnata nel sociale con CosaPubblica. Passioni? Oltre il lavoro la mia splendida Martina;)


Commenti

  1. votare pd e’ masochismo

    • zio sandro dice:

      votare PD è idiozia.

      • Bello sparare boiate stando all’opposizione. Chiacchiere da bar e basta.

      • Michele Olivieri dice:

        noto ancora che c’è gente come te che pensa che l’elefante vola

        • zio sandro dice:

          quelli che pensano che l’elefante vola sono gli idiot come te che ancora ritengono che i vecchi partiti possano far bene all’italia.

  2. troiano duri poco

Articoli più letti di oggi