23 Novembre 2020 Segnala una notizia
Rinnovo patente: dal 2014 la procedura è cambiata

Rinnovo patente: dal 2014 la procedura è cambiata

2 Gennaio 2014

Patente, per il tuo rinnovo verrai a costarci cara: circa 100 euro. Dal prossimo giovedì 9 gennaio entrerà infatti in vigore il decreto del Ministero dei Trasporti che stabilisce la nuova procedura con cui si dovranno cimentare coloro ai quali la patente di guida sta per scadere.

Innanzitutto non sarà pi possibile applicare alla tessera il bollino che riporta la nuova data di scadenza, perché una nuova patente, con una foto aggiornata, verrà direttamente spedita all’indirizzo indicato dal titolare.

Il costo del rinnovo è di 25 euro, a cui si aggiungono 9 euro per i diritti di motorizzazione, 16 per l’imposta di bollo e 6.80 per la spedizione. Senza contare la spesa da sostenere per la visita medica e quella per stampare le fototessere. Una buona notizia però c’è: il rinnovo avverrà online. Il medico della Asl, dopo aver certificato l’idoneità del richiedente, tramite il Portale dell’Automobilista invierà il resoconto direttamente alla motorizzazione: una procedura che dovrebbe sveltire i tempi di realizzazione del nuovo tesserino.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Federica Fenaroli
Cultura, cucina e animali sono il mio pane quotidiano - beh, gli animali solo in senso metaforico, sono vegetariana da una vita. Quando non scrivo leggo tutto quello che mi capita tra le mani, sforno dolci (al cioccolato) o curo le mie rose (rosse). Scrivo per MB News dal 2012.


Commenti

  1. MassimoC dice:

    E per chi ha già la patente moderna, in formato batch?
    Cmq è ora di fare un documento unico, che faccia come minimo da carta d’identità, patente e crs, fermo restando che sul microchip si possono caricare una marea di altri dati, come ad es. la tessera del tifoso o quella della biblioteca. Siamo nel 2014 e gli strumenti elettronici ci sono tutti, quanto dovremo aspettare ancora?

Articoli più letti di oggi