04 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Meda e le buche profonde in via Pace. Fotogallery

Meda e le buche profonde in via Pace. Fotogallery

28 Gennaio 2014

La strada che costeggia la ferrovia, a Meda, è un incubo.  Un destino amaramente ironico per quella che porta il nome di “via Pace”.

Se si deve parcheggiare a bordo strada, evitare la buca è impossibile

Se si deve parcheggiare a bordo strada, evitare la buca è impossibile

Benché non sia certo un’arteria principale, in via Pace le automobili passano veloci nell’uno e nell’altro senso: è uno dei percorsi obbligati per muoversi non solo verso la stazione, ma anche verso la SS 35 (Milano-Meda) e il centro.

Dove non presenta delle buche, l'asfalto è gravemente rovinato

Dove non presenta delle buche, l’asfalto è gravemente rovinato

E non si parla “solo” di asfalto usurato, ma di buche profonde, insidiose per ciclisti e automobilisti (e per le sospensioni delle loro macchine): a bordo strada e persino nel bel mezzo della carreggiata, alcune ancora piene d’acqua nonostante sia ormai qualche giorno che non piove più.

Una buca in via Pace

Una buca in via Pace

Una situazione apparentemente considerata “normale”, dato che non c’è neanche un cartello a segnalare la presenza delle buche pericolose.

Invitiamo i lettori di MB News, medesi e non, a segnalarci ulteriori tratti difficoltosi della città.

G.S.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi