28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Coppa Italia di A2: Vero Volley non ce la fa, la vincitrice è Tonazzo Padova

Coppa Italia di A2: Vero Volley non ce la fa, la vincitrice è Tonazzo Padova

13 Gennaio 2014

Partita adrenalinica quella vista ieri in campo in un Palaiper stracolmo di spettatori. A giocarsi il titolo della Del Monte Coppa Italia di serie A2 maschile la Tonazzo Padova e Vero Volley Monza. I padroni di casa sotto di un set riescono a recuperare con grande grinta e a superare gli avversari. Padova non molla e riaggancia al quarto set. Tutto si decide quindi in un tie break al cardiopalma. Vero Volley lotta fino alla fine ma è Padova ad aggiudicarsi la finale e ad alzare la coppa.

I padroni di casa partono con in campo la diagonale Tiberti-Padura Diaz, al centro Elia e Cozzi, martelli Botto e Bonetti e libero Pieri. Coach Baldovin risponde con lo starting seven della semifinale, con Orduna in regia opposto a Giannotti, Rosso e Vedovotto in attacco, al centro Volpato e Paoli, libero Balaso.

Vero-Volley-Monza-vs-Tonazzo-Padova16Padova non perde tempo e si porta subito in vantaggio, Monza si tiene sotto e riaggancia sul 6-7 con Diaz ma la formazione ospite prosegue trainata da Rosso e Volpato. Vero Volley ritorna in gioco e si porta a + 2 con Bonetti sul 18-20. Padova non ne vuole sapere e torna avanti. Monza pareggia sul 24-24 ma è Padova a chiudere sul 26-24.

Stessa musica sull’inizio del secondo parziale con gli ospiti a + 3 al primo time out tecnico (12-9). Vero Volley recupera sul 14-14 sotto gli attacchi di Botto e Diaz, Bonetti sigla il sorpasso sul 17-18. Rosso e Giannotti tentano di tornare sotto ma un buon lavoro a muro di Vigil e due punti di Diaz consegnano il set ai padroni di casa (22-25).

Nel terzo set è Monza a partire bene ma Padova è subito in rincorsa (11-12). Si gioca punto a punto sino al 18-18, poi è Monza a ingranare la marcia, sorpassa e chiude con due ace di Diaz e un attacco out di Padova (19-25). Pronta reazione della Tonazzo nella quarta frazione: i padroni di casa costretti a rincorrere conquistano la parità solo con Puliti sul 9-9. Padova continua la sua corsa e conclude con un lungolinea di Giannotti sul 25-21 riportando le due formazioni in parità.

Tutto ancora in gioco, la vittoria si decide al tie break. Le due formazioni sul piede di guerra non ne vogliono sapere di mollare. Parziale infinito in perfetta parità fino al 21-21, ma un attacco di Diaz stoppato a muro da Rosso segnano il sorpasso di Padova che chiude e agguanta la vittoria sul 23-21.

«Non c’è bisogno di dire che è stata una bella partita tra due squadre che si equivalgono – dichiara coach Oreste Vacondio -. Forse ci è mancato un pizzico di coraggio in più, abbiamo avuto le nostre occasioni, non solo nell’ultimo set, ma anche nel primo e nel quarto. Stiamo crescendo, ma facciamo ancora fatica ad essere lucidissimi, e ci è costato una Coppa».

«La sconfitta fa sicuramente male – afferma Capitan Simone Tiberti – , soprattutto perchè poi continui a pensare che qualche palla poteva essere giocata in modo diverso. In ogni caso Padova è la capolista, è una squadra molto quadrata: rimane l’amarezza, ma siamo consapevoli di essercela giocata alla pari».

TABELLINO:
TONAZZO PADOVA: Volpato 12, Orduna 3, Rosso 14, Paoli 1, Giannotti 29, Vedovotto 19, Balaso (L), Mattei 4, Garghella; ne: Gozzo, Groppi, Casaro. All. Baldovin e Baldon.
VERO VOLLEY MONZA: Bonetti 10, Elia 8, Tiberti (K) 3, Botto 17, Cozzi 3, Padura Diaz 37, Pieri (L), Preval, Vigil Gonzalez 4, Puliti 5, Krumins 1; ne: Procopio (L2), Olivati. All. Vacondio e Cattaneo.

Il campionato riprende domenica 19 gennaio con la trasferta a Ortona: Vero Volley sarà in campo alle 18 contro la Sieco Service Ortona.

Foto di Luca Colnago

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lucilla Sala
Lucilla Sala, sportiva, giornalista e fotografa per passione. Sono cresciuta in palestra praticando ginnastica artistica e ne ho fatto una professione. Dal 2009 collaboro con il quotidiano online MB News per la rubrica sport, cultura ed eventi. Sono creativa, spontanea e amo perdermi nei romanzi che non finiscono mai. Mi piacciono le belle foto e ho una passione smisurata per i viaggi! Segnalatemi gli eventi di Monza e Brianza a lucilla.sala@yahoo.it


Articoli più letti di oggi