10 Agosto 2020 Segnala una notizia
Concorezzo al voto: Borgonovo bis per il centrodestra. Canclini per l'opposizione

Concorezzo al voto: Borgonovo bis per il centrodestra. Canclini per l’opposizione

16 Gennaio 2014

Iniziano a delinearsi gli intrecci politici che porteranno Concorezzo alle prossime elezioni di primavera. Il centrodestra sembrerebbe orientato a correre compatto proponendo un Borgonovo bis. Intanto il centrosinistra è al lavoro sulla squadra e sul programma, voci danno per certo Massimo Canclini come candidato sindaco, ma non è ancora ufficiale

Stanno per concludersi i cinque anni di governo di Pdl (ora Forza Italia) e Lega nord: un lustro che verrà giudicato dai cittadini la prossima primavera. Una coalizione che sosterrà molto probabilmente ancora Riccardo Borgonovo, ma che potrà cambiare in diversi ruoli chiave:

“Questi primi cinque anni di governo sono stati utili a tutti per capire le competenze e le difficoltà di alcuni ruoli – ammette Mauro Capitanio, vicesindaco della Lega Nord – cinque anni molto pesanti per tutti in una situazione economica che ha costretto tutta la squadra a fare i salti mortali per far quadrare i conti e per garantire i servizi essenziali ai cittadini. C’è poi la volontà di trovare nuovi interpreti, magari migliori, per alcuni ruoli chiave negli assessorati: potrebbe esserci anche l’ingresso di persone molto attive nel tessuto civile della nostra città ma che comunque hanno sempre operato al di fuori dei partiti”. Una scelta che potrebbe riavvicinare alla politica chi negli ultimi tempi aveva deciso di metterci una pietra sopra.

Dall’altra parte sembra ormai decisa l’alleanza tra Pd e il Centrosinistra di Antonio Lissoni. Ad oggi sono loro i partiti che correranno insieme con un unico candidato, quasi certo Massimo Canclini, ex Partito Popolare ed ex Dc, oggi insegnante all’istituto Vanoni di Vimercate. “Ci incontreremo a breve con il Pd per stendere un programma comune per le prossime elezioni – afferma Antonio Lissoni –. Per quanto riguarda il candidato sindaco posso solo dire che troveremo a breve la persona giusta condivisa da tutti”. Alla domanda se Canclini possa essere il candidato, Lissoni riponde così “E’ una domanda che andrebbe fatta prima al Pd”.

Anche il Pd conferma l’alleanza con il Centrosinistra e il candidato unico, ma ancora riserbo sul nome: “Venerdì ci incontreremo tutti per parlare dell’alleanza e iniziare a discutere del programma elettorale che presenteremo – afferma Pietro Brambilla, segretario del Pd di Concorezzo -. Dopo quattro anni di governo di centrodestra vogliamo che tutte le forze del centrosinistra si presentino unite per vincere le prossime elezioni. Per quanto riguarda il candidato sindaco, posso solo dire che verrà presentato a breve”.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi

Lutto nel calcio brianzolo: Pol. Di Nova piange il suo allenatore Gianluca De Martino

Fatale un malore per il neo coach brianzolo. Oltre nel mondo dello sport, De Martino era noto e stimato anche nel campo della ristorazione: era infatti titolare di un ristorante a Carate Brianza. 

Covid, nessun decesso in Lombardia. Due nuovi contagi i Brianza

Nessun decesso, aumentano ‘Guariti e dimessi’ (+72), calano i ricoveri (stabili quelli in terapia intensiva e diminuiscono di 5 quelli in terapia non intensiva).

Intervista al sindaco di Monza, Dario Allevi: “Credo nei monzesi e nella loro grande forza di volontà”

In prima linea durante l'emergenza Covid, il sindaco di Monza Dario Allevi ha raccontato alla nostra redazione le fasi più delicate vissute durante la pandemia.

Brugherio, infortunio sul lavoro: 45enne perde la falange di una mano

Un 45enne, per un infortunio sul lavoro, ha subito l'amputazione della 3° falange dell'indice della mano destra.

Lissone, pacco dono per i nuovi nati: le famiglie ritirano il kit in farmarcia

I kit Pacco dono, già disponibili nelle 4 LloydsFarmacie di Lissone, potranno essere ritirati dalle famiglie previa presentazione della lettera ricevuta da parte del Comune.