26 Novembre 2020 Segnala una notizia
Cesano, la strada verso il cimitero è una tomba per le gomme

Cesano, la strada verso il cimitero è una tomba per le gomme

21 Gennaio 2014

buca cesano maderno strada del cimitero1Un percorso ad ostacoli che solo un solido fuoristrada potrebbe fare senza forare o, se a piedi e in biciletta, senza cadere. Questo è lo stato dell’asfalto di via Eurosia la strada laterale che porta al cimitero di Cesano Maderno. Le immagini che valgono più di mille parole sono state realizzate lo scorso 17 gennaio da Marina Romanò, ex sindaco leghista, che si stava recando in auto al camposanto. «Pensate se un ciclista la percorre o se uno che non conosce la città ci incappa dentro – si chiede la Romanò su facebook – mi chiedo se l’assessore competente o il sindaco si rendano conto di questo stato di cose?». Molti i commenti sul social network dei cittadini che protestano e fanno notare che «L’amministrazione spende in balle e sale (la scorsa settimana con 9 gradi di media è stato sparso il sale sulle strade in attesa del ghiaccio…) e non si cura delle cose importanti per i cittadini».

Credo che a questo punto sarebbe però interessante capire quando questa strada è stata asfaltata per l’ultima volta, quanto si era speso, chi aveva fatto i lavori….insomma le solite storie italiane: si asfalta male per poi rifare l’appalto prima del previsto e via via così…

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Laura Marinaro
Giornalista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Nella vita di cronista e di comunicatore a 360 gradi ho fatto di tutto. Gli inizi a La Notte, ultimo quotidiano del pomeriggio, e poi i viaggi per il mondo. Il ritorno alla cronaca è stato a Monza dove attualmente faccio base ma per espandermi nel milanese e in Lombardia. Amo indagare soprattutto sui fenomeni di corruzione. Ho pubblicato due libri, uno sui papà separati e uno sulla Corruzione e ora sono impegnata nel sociale con CosaPubblica. Passioni? Oltre il lavoro la mia splendida Martina;)


Articoli più letti di oggi