16 Giugno 2021 Segnala una notizia
Villasanta, truffa ad anziana i condomini fermano una delle ladre

Villasanta, truffa ad anziana i condomini fermano una delle ladre

5 Dicembre 2013

Una donna di 88 anni è rimasta vittima di una truffa da parte di tre donne dell’est Europa. Con l’inganno le hanno portato via quasi 2.000 euro. A bloccare una delle tre è stato un vicino di casa dell’anziana, poi arrestata dai carabinieri.

E’ accaduto tutto in pochi attimi. Una pensionata che risiede a Villasanta, che solo il giorno prima era stata accompagnata in banca dal figlio a ritirare la pensione e contante per acquistare i regali di Natale, è stata letteralmente raggirata da tre donne, di cui l’arrestata con vari precedenti penali dello stesso tipo, che si sono presentate alla sua porta con una scusa.

«Non so come sia andata, mia madre è sconvolta – spiega il figlio fuori dall’aula del tribunale dove una delle tre ladre è stata processata per direttissima – ero andato con lei a prelevare i soldi il giorno prima, proprio perché non volevo le potesse accadere nulla».

L’anziana riceve spesso le visite dei suoi familiari, proprio quel pomeriggio però il figlio aveva avuto un impegno imprevisto in azienda «Se fossi arrivato mezz’ora prima, le avrei colte sul fatto – prosegue – mi ha chiamato un vicino di casa. Probabilmente erano in tre, due l’hanno distratta con una scusa dopo averle suonato alla porta ed una è entrata e ha rubato i soldi dal suo comò. Sono stati i vicini a notarle. Due sono riuscite a fuggire mentre una si è trovata l’intero condominio intorno e non ha potuto fare altro che aspettare in silenzio l’arrivo dei carabinieri».

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi