01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Regione Lombardia: 450mila euro spesi per la cultura in Brianza

Regione Lombardia: 450mila euro spesi per la cultura in Brianza

6 Dicembre 2013

La giunta Maroni è a spasso sul territorio lombardo: Cristina Cappellin, assessore alle Culture, Identità e Autonomie della regione, ha organizzato un vero e proprio tour nelle sedi territoriali regionali. Lo scopo? Confrontarsi con i rappresentanti delle associazioni culturali e delle istituzioni locali, e fare il punto su quanto realizzato nei primi nove mesi di lavoro.

L’iniziativa è partita dalla sede territoriale di Cremona, a cui assistevano in collegamento video anche quelle di Bergamo, Lodi, Mantova e Pavia; giovedì 5 dicembre l’assessore era presso il palazzo Pirelli a Milano, e in videoconferenza con Brescia e Monza e Brianza. Giovedì 12, infine, sarà a Varese, in collegamento con Como, Lecco e Sondrio.

«Sono molto soddisfatta, in questi primi nove mesi abbiamo fatto un lavoro enorme» ha dichiarato l’assessore. Oltre 40 milioni di euro sono stati messi a disposizione del territorio lombardo per favorire, sostenere e rilanciare l’attività culturale. La voce più consistente è quella dedicata allo spettacolo: 8 milioni di euro per sostenerlo, più 2,4 per il rilancio del settore cinematografico, e 400mila euro per la valorizzazione del sistema teatrale lombardo, con il progetto Next 2013. E poi: 7,1 milioni per i beni culturali colpiti dal sisma del 2012 nel mantovano e nel cremonese; 6,5 milioni di fondi europei (Fse) per la Nuova Learning Week, in partnership con l’assessorato dell’Istruzione e della Formazione; oltre 2 milioni per le biblioteche lombarde, 1,5 per il rilancio di imprese culturali e creative; 2,5 per la pubblicazione di un avviso unico (4 bandi) per la promozione educativa e culturale; infine, 3,7 milioni per programmi già definiti o sottoscritti in anni precedenti. Evidente lo sforzo di confermare la realtà culturale della nostra regione: «La Lombardia – ha ricordato l’assessore – si colloca al terzo posto in Europa, dopo Londra e Ile de France, per numero di occupati nelle imprese culturali e creative. Un dato che testimonia il fatto che la cultura porta con sé crescita e sviluppo».

La maggior parte del budget (11 milioni) è stata dedicata a Milano e provincia: a Monza e Brianza sono arrivati 450mila euro. «Pur vicina al capoluogo – ha detto la Cappellini – Monza è una realtà con delle specificità che la contraddistinguono, come ho avuto modo di constatare sia nel corso della tappa di “Culture in cammino” (il progetto istituzionale ideato dall’assessore stesso e mirato al recupero e alla valorizzazione del patrimonio culturale della Lombardia, ndr) sia dalle domande presentate sui bandi regionali da parte di questo territorio, che vanta l’eccellenza della Villa Reale, sede di rappresentanza di Expo 2015».

Come sono stati spesi i soldi destinati alla nostra provincia? 150mila euro sono stati destinati a musei, biblioteche, archivi, soprintendenza e beni librari; 42mila sul bando della legge 9/93 per progetti di promozione educativa e culturale di interesse regionale; 53mila in riferimento alla legge 21/08, sulle norme in materiale di spettacolo. La parte più consistente del budget, 200mila euro, è stata invece dedicata a progetti di conservazione e restauro.

Ma la Regione è già pronta per nuovi investimenti: «abbiamo già pronti nuovi bandi per 9,5 milioni di euro: il primo bando, da 4 milioni di euro, è già stato pubblicato: è il Fondo di rotazione per la ristrutturazione e l’adeguamento tecnologico delle sale dello spettacolo».

by G.S.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi