01 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Monza incidente in via Stucchi. Coinvolte più vetture e lunghe code

Monza incidente in via Stucchi. Coinvolte più vetture e lunghe code

3 Dicembre 2013

Brutto incidente quello avvenuto questa mattina alle 8:49 sulla Strada Provinciale 60 in direzione Monza. Dalle prime informazioni sono state coinvolte nell’impatto diverse auto, una moto e interessate cinque persone. Sul luogo dell’accaduto sono intervenute 3 ambulanze e un’auto medica.

Lamiere accartocciate, vetri e detriti di vario genere sull’asfalto: le vetture sono state trasportate via dai carroattrezzi perché non più in grado di muoversi.  Lunga la coda che si è formata lungo viale Stucchi per chi proveniva da Arcore-Villasanta nei pressi della rotatoria che incrocia la provincale Monza Trezzo e viale Libertà. Per compiere le operazioni di soccorso e di rimozione dei veicoli si è resa necessaria la chiusura momentanea di una delle due corsie della carreggiata.

Le persone coinvolte sono un ragazzo di tredici anni, due uomini sulla cinquantina, una donna sulla trentina e una sui quarant’anni. Grande apprensione al momento dell’impatto, ma nulla di grave, i feriti sono stati trasportati nei vari ospedali, Monza e Vimercate, in codice codice.  Le dinamiche dell’incidente non sono ancora chiare e sono sottoposte al vaglio della Polizia Locale giunta sul posto.

monza-incidente-sp60-coda

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi