27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Lissone Mtb: a Vedelago buona prestazione degli atleti brianzoli

Lissone Mtb: a Vedelago buona prestazione degli atleti brianzoli

16 Dicembre 2013

Domenica 15 dicembre “la carovana rosa” del Giro Italia Cross è approdata a Fanzolo di Vedelago (TV) per affrontare la sesta tappa del circuito fuoristrada.

La gara si è svolta all’interno della splendida cornice di Villa Emo, costruzione risalente al tardo ‘500 realizzata da Andrea Palladio. Il percorso, snodato all’interno del parco, prevalentemente pianeggiante ha visto la presenza di una scalinata artificiale da affrontare bici in spalla oltre ai fossati delle cinta muraria da superare di slancio. A questi ostacoli sono stati inseriti quattro “bunny hop” artificiali e due assi posizionate a 200 metri dal traguardo.lissone-mtb-Caneva

Il sempre presente Davide Lanzoni appartenente alla fascia degli amatori (over 40), ha voluto presenziare anche a questa manifestazione: per lui il venticinquesimo posto conclusivo. Allievi (15-16 anni) con Alessandro Picco in grande spolvero e in continua crescita atletica. Dopo il secondo posto di domenica scorsa, ecco la prima vittoria stagionale in quanto le categorie giovanili sono divise nelle manifestazioni giovanili ed Alessandro, con il sesto tempo assoluto ha ottenuto la medaglia d’oro negli Allievi 1° anno.

Donne con l’Under 23 Jasmine Dotti, la Juniores (17-18 anni) Rebecca Gariboldi e il pari categoria Christian Recalcati. Partenza difficoltosa per Christian e impossibilità di rientrare nel gruppo dei primi forse a causa anche di un contraccolpo psicologico che lo ha fatto lissone-mtb-compleannodesistere anticipatamente. Rebecca, come nelle ultime tre gare, si è fatta staccare per pochi metri dall’eterna rivale Chiara Teocchi (TX Active Bianchi) e non è più riuscita a rientrare sulla leader del Giro Italia Cross. Anche in questa circostanza solo una decina di secondi tra le due atlete e medaglia d’argento in bacheca.

Jasmine ha corso con generosità ma nelle gare pianeggianti e veloci il suo esile fisico non l’ha aiutata a tenere il ritmo alto dettato dalla pura potenza. Sesta posizione per il suo passaggio finale sul traguardo. Ultimo impegno di giornata con l’Under 23 Tommaso Caneva reduce dell’infortunio di Faè di Oderzo di domenica 8 dicembre dove ha rimediato tre punti di sutura al ginocchio. Tommaso, anziché risparmiarsi e prestare attenzione a non farsi male ha tirato fuori dal cilindro una prova maiuscola ottenendo un bellissimo terzo posto alle spalle di Gioele Berolini (Guerciotti Selle Italia) e Nicolas Samparisi (Team Merida-DaMa).

Chiusura di giornata con la festa di compleanno anticipata di Rebecca e Christian con relativo taglio della torta e brindisi con amici e genitori.

 

fonte: ufficio stampa ASD Lissone MTB

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi