03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Forza Italia: sbarca a Monza il club a sostegno di Silvio Berlusconi

Forza Italia: sbarca a Monza il club a sostegno di Silvio Berlusconi

4 Dicembre 2013

I Club “Forza Silvio” sbarcano anche a Monza, ad annunciarlo ufficialmente sono: Giuliano Ghezzi (ex-capogruppo azzurro in Consiglio Comunale), Massimiliano Longo (già Presidente della Circoscrizione 1) e Federico Romani (neo Vicecapogruppo in Consiglio Provinciale).

“Da tempo avevamo dichiarato la nostra volontà di costituire il sodalizio per rifondare questo importante strumento di partecipazione che era stato alla base del successo di Forza Italia – dichiarano i promotori dell’iniziativa attraverso una nota stampa – le adesioni sono state numerose, soprattutto dopo l’appello lanciato dal Presidente Berlusconi al Consiglio Nazionale del 16 novembre ed a breve raggiungeremo i 100 soci”

Diverse le adesione di persone provenienti dalla società civile: rappresentanti dell’associazionismo e delle categorie economiche. Al centro del programma la lotta alla pressione fiscale e la riforma della pubblica amministrazione. “Saranno costituiti gruppi di lavoro a cui parteciperanno tecnici provenienti dal mondo delle professioni. Oltre ad organizzare iniziative pubbliche, metteremo sotto la lente di ingrandimento i provvedimenti varati dal Governo, ma anche le delibere della Giunta di centrosinistra che da un anno amministra la città, per capire come vengono spesi i soldi dei cittadini monzesi” aggiungono gli esponenti azzurri.

Il 10 gennaio si terrà la prima Assemblea del Club durante il quale saranno definite le cariche sociali ed il calendario delle prime iniziative.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. Mi Lambda dice:

    quasi mi danno meno fastidio questi dei piddini.

    • cosa ti hanno fatto i piddini?

      • Mi Lambda dice:

        sono i più grandi ipocriti nel panorama politico nazionale a partire dal finto dissidente, il nostro compaesano civati.

        il PDL (o quello che è adesso) te lo mette al culo e basta. questi te lo mettono saldo dietro e in più fingono di stare dalla tua parte.

        • Prima di parlare collega il cervello, sempre che ne possiedi uno e soprattutto informati bene. Tu sei uno di quelli che se ti indicano la luna guardi il dito.

  2. Si sostiene benissimo già da solo, con tutti i soldi che ha. Chi sostiene noi gente comune, invece?

  3. Darkkest dice:

    Wow che ventata di freschezza!!!!! Meno male, ci voleva!!!!

    All’iscrizione ti regalano un paio di Hogan per girare il sabato pomeriggio in centro Monza?

    • Giuliano Ghezzi dice:

      Scusi, non ho capito la battuta: perché dovremmo regalare un paio di Hogan ?

      • Mi Lambda dice:

        ma tu credi veramente ancora a berlusconi? credi davvero che sia perseguitato?

        • Giuliano dice:

          Io credo ancora che il nostro Paese abbia bisogno di una politica di centrodestra e che il centrodestra abbia ancora bisogno di Berlusconi. E tu non credi sia strano che Berlusconi abbia avuto più indagini e processi di Totò Riina?

          • Mi dispiace per i suoi credo, ma il mio è che le rogne se le è sempre cercate convinto di farla in barba a tutto e a tutti i fessi che ancora credono in lui. L’ Italia ha bisogno di una destra seria e nuova NON del sig. Berlusconi.

          • Mi Lambda dice:

            no non lo ritengo strano.

  4. Allora questa nuova forza italia perché non dà un vero e forte segno di rinnovamento mandando a casa tutta la vecchia leva: Santanchè, Brunetta etc ….e naturalmente l’ormai anziano Berlusconi.

Articoli più letti di oggi