28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Consiglio Regionale: è nato il primo Milan Club

Consiglio Regionale: è nato il primo Milan Club

19 Dicembre 2013

Il calcio a volte divide, a volte unisce schieramenti opposti. In questo caso, con la nascita del Milan Club ufficiale del consiglio regionale, a convivere saranno le diverse anime politiche regionali unite nella fede per i colori rossoneri.

Enrico Brambilla, Stefano Carugo, Claudio Pedrazzini e ovviamente il presidente della regione Roberto Maroni: questi i nomi dei fondatori del Milan Club. Un club che vede quindi al proprio interno oltre al lumbard Maroni, gli “azzurri” Carugo e Pedrazzini e il democratico Brambilla. Da oggi sono quindi aperte le iscrizioni per tutti i consiglieri dipendenti, collaboratori della regione.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Commenti

  1. Darkkest dice:

    Io mi domando se sta gente sta facendo dei test per vedere fino dove arriva la pazienza della gente prima di prenderli sul serio a calci nel culo. Con le beghe che ci sono gli viene in mente di fondare un milan club?????? Bravi proprio bravi, buon lavoro nè…

    • MassimoC dice:

      Quoto. Ma soprattutto la tifoseria calcistica è una cosa personale, chissenefrega di fondare un club interno all’ente o ditta che sia.
      E poi… sbaglio almeno i primi 2 descritti sono gente di MB? Tifare per la propria provincia no?

      • Darkkest dice:

        E’ anche il solo pensare a queste stronzate, e renderle pubbliche da parte dei “giornali”, che è un affronto alla decenza ed al buon senso.
        Se proprio bisogna dirla tutta anche l’ex sport chiamato calcio è ormai un affronto al buon senso, ed infatti nel consiglio regionale ne parlano e anzi passano addirittura ai fatti. Giusto per non smentirsi sulla voglia di migliorare che hanno e la serietà che mettono nel proprio “lavoro”, anzi passatempo.

  2. un bel chi se ne frega? il problema è il reggina club che decide gli appalti in regione!

  3. Estiqaatsi... dice:

    …. pensa che tutto questo essere molto bello ( citazione da 6-1-0 …)

  4. figlidiputtana dice:

    spero che tutto quello che guadagnano lo spendano in palliativi antitumorali.

Articoli più letti di oggi