03 Dicembre 2020 Segnala una notizia
Ceriano, in trappola due "topi d'appartamento"

Ceriano, in trappola due “topi d’appartamento”

2 Dicembre 2013

Occhio lungo e mano svelta. Il primo per notare, con dovizia di particolari, i ladri che stavano entrando in casa sua. Il secondo per comporre il 112 e allertare i carabinieri. Così una ragazza di 28 anni di Ceriano è riuscita a far arrestare i due malviventi: E.C., 26 anni, e B.D., 21, entrambi albanesi, il primo incensurato mentre il secondo già conosciuto dagli uffici delle forze dell’ordine. Adesso sono al fresco, con l’accusa di tentato furto aggravato.

E’ successo in una palazzina di via Strameda. Intorno alle 20, i due scavalcano e forzano la porta-finestra. Probabilmente sanno che in quel momento all’interno non c’è nessuno. Ma, per loro sfortuna, poco dopo arriva la proprietaria, che nota i movimenti strani e chiama subito i carabinieri. I due, intuendo il pericolo, si danno alla fuga. Una pattuglia della caserma di Solaro si mette subito alla ricerca e li individua subito dopo in via Mazzini. A quanto pare, avevano fatto in tempo solo a mettere un po’ a soqquadro la casa, senza portare via nulla.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Mirko Dado


Articoli più letti di oggi