26 Novembre 2020 Segnala una notizia
Burago: picchiava i genitori per i soldi. In carcere quarantenne

Burago: picchiava i genitori per i soldi. In carcere quarantenne

20 Dicembre 2013

Li ha picchaiti e minacciati per farsi consegnare un’ingente quantità di denaro. Esasperati i genitori hanno deciso di chiamare i carabineiri di Vimercate.

Ieri sera intorno alle 22.30 a Burago Molgora è scoppiata quella che sembra essere l’ennesima lite, ma si è andati oltre è scattata da parte dei genitori la denuncia nei confronti del figlio aguszzino: V.F. classe 1969, nullafacente, pregiudicato, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari proprio nell’abitazione dove abitava con i genitori. Padre 76enne, madre 68enne, hanno dichiarato di subire minacce e percosse ormai da molto tempo.

Il quarantenne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione e condotto nel carcere di Monza in attesa di giudizio.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Lorenzo Giglio
Classe 1981, giornalista pubblicista, ho sempre cercato la verità bella o brutta che sia in tutto ciò che mi circonda. Amante dell'arte, della fotografia e soprattutto del rock, non mi tiro mai indietro se devo guardare una bella partita di calcio. Non mi piacciono gli schemi prestabiliti e trovo troppo strette le appartenenze di partito, anche perchè come dicevano i Queen: "Anyway the wind blows doesn't really matter to me".


Articoli più letti di oggi