02 Dicembre 2020 Segnala una notizia
A Brugherio gli ex di Forza Italia scelgono Alfano

A Brugherio gli ex di Forza Italia scelgono Alfano

16 Dicembre 2013

È uno dei primi club del Nuovo Centrodestra, il partito fondato da Alfano e Lupi e nato come costola del Pdl dopo la diaspora, ed è a Brugherio proprio la città dove nel 1993 nacque uno dei primi club della vecchia Forza Italia.

A fondarlo Mariele Benzi e tutti gli appartenenti a Brugherio Popolare Europea, la lista nella quale erano migrati coloro che avevano abbandonato il partito di Berlusconi dopo l’esclusione del simbolo dalle scorse amministrative. Lo slogan è “senza base non c’è altezza” e va assolutamente contro l’idea verticistica del vecchio partito del Cavaliere rifiutata dalla Benzi e dai suoi.

«Siamo fortemente convinti che la Politica debba partire dal basso, dal territorio, ed essere per il territorio; e, facendo nostre le parole di Alfano, tenga assolutamente conto del “merito e del consenso” – spiega la Benzi – Merito inteso come giusta ricompensa acquisita in virtù dell’ impegno profuso per la città, consenso inteso come credibilità personale maturata negli anni sul territorio di appartenenza». Affermazioni importaneti e condivise anche da Roberto Assi oggi consigliere comunale eletto per Bpe ed ex coordinatore cittadino di Forza Italia. Per informazioni la sede del Nuovo centro destra a Brugherio è aperta tutti i marted’sera alle 21.15 in via Vittorio Veneto.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Laura Marinaro
Giornalista dalla punta dei capelli a quella dei piedi. Nella vita di cronista e di comunicatore a 360 gradi ho fatto di tutto. Gli inizi a La Notte, ultimo quotidiano del pomeriggio, e poi i viaggi per il mondo. Il ritorno alla cronaca è stato a Monza dove attualmente faccio base ma per espandermi nel milanese e in Lombardia. Amo indagare soprattutto sui fenomeni di corruzione. Ho pubblicato due libri, uno sui papà separati e uno sulla Corruzione e ora sono impegnata nel sociale con CosaPubblica. Passioni? Oltre il lavoro la mia splendida Martina;)


Articoli più letti di oggi