21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Usmate: razziate le nuove biciclette della Lampre-Merida

Usmate: razziate le nuove biciclette della Lampre-Merida

25 Novembre 2013

Maxi furto di biciclette ai danni del team Lampre-Merida che ha la sua sede a Usmate Velate. La notizia è stata data dallo stesso ufficio stampa della squadra blu-fucsia-verde che chiede anche un aiuto a tutti i lettori per recuperare le biciclette facilmente identificabili.

“Il Team LAMPRE-MERIDA ha subito un furto presso la sede operativa di Usmate Velate, in un lasso temporale ancora da definire e comunque collocabile tra la sera di sabato 23 novembre e la mattina di lunedì 25 novembre – si legge nel comunicato – I ladri, dopo aver forzato una finestra, si sono introdotti nel capannone che ospita la sede operativa della squadra blu-fucsia-verde e hanno distrutto la centralina del sistema di allarme, per poi dedicarsi alla razzia”.

La razzia è stata fatta portando via le biciclette nuove pronte per la stagione agonistica 2014, pezzi di ricambio, ruote, selle, oltre a rubare un furgone-officina e un auto ammiraglia.

Nelle prime ore della mattinata di oggi, la compagnia dei Carabinieri di Monza e quella dei Carabinieri di Arcore hanno effettuato i necessari sopralluoghi.

“Il danno è enorme sia dal punto di vista economico, sia da quello logistico, dato che le biciclette sottratte erano già pronte per essere consegnate ai corridori nel primo raduno di Darfo Boario Terme e quindi usate nella stagione 2014”.

La speranza della Lampre-Merida è che data la personalizzazione quasi totale delle due ruote, queste siano facilmente identificabili.

Il Team LAMPRE-MERIDA invita chiunque si trovasse a vedere il materiale sottratto o a venire a conoscenza di qualcosa a esso inerente, a contattare la società scrivendo un’email all’indirizzo [email protected] o contattando i meccanici al numero di telefono 335-6217725.

Alla fattiva collaborazione sarà corrisposta un’adeguata riconoscenza.

In foto, le bici Merida TT Warp, Merida Ride, Merida Reacto Evo e Merida Scultura.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Commenti

  1. MassimoC dice:

    Mi stupisce che a biciclette di gran valore come queste non abbiamo inserito all’interno del telaio dei microchip satellitari, cosa che ormai è comune anche sui cellulari di fascia dal medio-alto in su.
    Spero di non demoralizzare coloro che hanno lanciato l’appello, ma temo che ormai siano già su qualche furgone per l’est o all’imbarcadero di Genova, destinazione Maghreb. Del resto le forze dell’ “ordine” non prendono neanche in considerazione le biciclette, se vai da loro per denunciarne il furto ti danno udienza solo se insisti, fermo restando risatine ironiche. Provato personalmente.

Articoli più letti di oggi