25 Giugno 2021 Segnala una notizia
Renate: i nero-blu stendono il Castiglione in trasferta

Renate: i nero-blu stendono il Castiglione in trasferta

11 Novembre 2013

Era iniziata male ma poi la trasferta di Castiglione si è conclusa con la conquista dei tre punti. Un primo tempo dominato con i ragazzi di Boldini che recuperano subito lo svantaggio e poi passano avanti con il secondo gol di Spampatti. L’unico rischio corso nella seconda frazione arriva dalla punizione di Curcio che si stampa sul palo, poi nulla più.

Allo Stadio “Lusetti” di Castiglione, subito due gol nei primi cinque minuti. I padroni di casa aprono le marcature al 3’ con Maccabiti che elude il suo difensore con un pregevole stop a seguire infilando poi Santurro da pochi passi. Il Renate è bravo a reagire dopo soli sessanta secondi. Bel passaggio filtrante di Gualdi che innesca Spampatti, bravo a superare di fisico l’avversario e poi battere Bonato in uscita. Le pantere controllano il gioco e premono in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 17’, cross teso di Adobati per Gualdi che incorna di poco alto sopra la traversa. I nerazzurri trovano il meritato raddoppio al 34’. Punizione bassa di Morotti che viene ribattuta in area. La sfera finisce sui piedi di Spampatti che nell’area piccola dribbla difensore e portiere e poi di sinistro gonfia la rete. Grande doppietta per l’attaccante bergamasco che si sblocca anche in campionato dopo le tre reti di Coppa Italia. Al 43’, altro episodio in favore del Renate. Bernasconi, lanciato a rete, supera Lanzolla che non può far altro che atterrarlo al limite dell’area di rigore. Chiara occasione da rete ed espulsione sacrosanta.

Nel recupero il Renate sfiora per due volte il terzo gol. Prima Bernasconi che solo davanti al portiere avanza troppo e si fa respingere il tiro da Bonato e poi ancora Gualdi di testa su assist di Baldo conclude fuori di poco.

Nella ripresa la storia non cambia di molto. I ragazzi di Boldini gestiscono il vantaggio sfruttando la superiorità numerica. Al 4’, grande azione personale di Spampatti che si fa trenta metri palla al piede servendo poi l’accorrente Scaccabarozzi. Il giovane classe ’94 spedisce la sfera a lato.

L’unico brivido per la porta di Santurro arriva al 10’ dai piedi di Curcio. Punizione dal limite dell’area e palla che si stampa all’incrocio dei pali.

L’ultima parte di gara scorre via veloce con Gavazzi e compagni che non rischiano nulla gestendo al meglio i timidi attacchi della compagine rossoblù.

Tre punti fondamentali per i brianzoli che avanzano in classifica ed ora puntano a bissare la vittoria di oggi anche sabato prossimo contro il Bra.

TABELLINI:

Risultato: 1 – 2

Castiglione: Bonato; Dal Compare, Ruffini, Lanzolla, Pini; Orlandi (dal 39’pt Cardella), Sevieri (dal 1’st Patacchiola), Vignali, Mangili; Curcio, Maccabiti (dal 30’st Rossi).

A disposizione: Iali, Gambaretti, Cafferata, Oliboni. All: Ciulli

Renate: Santurro; Adobati, Riva, Gavazzi, Morotti; Chimenti, Baldo, Gualdi; Bernasconi (dal 11’st Muchetti), Spampatti (dal 28’st Castellani), Scaccabarozzi.

A disposizione: Cincilla, Bonfanti, Adorni, Teggi, Florian. All: Boldini

Reti: 3’pt Maccabiti (C), 4’pt e 34’pt Spampatti (R)

Ammoniti: Orlandi, Vignali, Patacchiola, Cardella (C); Baldo, Gavazzi, Riva (R)

Espulsi: 43’pt Lanzolla (C) per fallo da ultimo uomo

Angoli: 3 a 1 per il Renate

Arbitro: Sig. Di Ruberto di Nocera coadiuvato dai Sigg. Zancanaro di Treviso e Bassutti di Maniago.

Recupero: 3’ + 3’

Spettatori: 300 circa

 

fonte: ufficio stampa Renate Calcio

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi