18 Giugno 2021 Segnala una notizia
Presidente Cattaneo parla della violenza sulle donne

Presidente Cattaneo parla della violenza sulle donne

26 Novembre 2013

“Il salto culturale non basta, servono azioni forti per contrastare un fenomeno che ha cifre impressionanti”. Lo dichiara il Presidente del Consiglio Raffaele Cattaneo in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

La Lombardia –è emerso pochi giorni fa nel corso di un convegno in Consiglio regionale- risulta essere la seconda regione dopo il Lazio per le chiamate al numero anti-violenza. Il rapporto della clinica Mangiagalli ha del resto evidenziato la forte crescita in due anni (+ 23%) dei casi di violenza sulle donne, in particolare delle violenze compiute tra le mura domestiche che sono aumentate del 53% rispetto a due anni fa (2011). Si tratta di un trend che ha portato a rendere pressoché simili i numeri dei casi di violenza sessuale e di violenza domestica.

“Il Consiglio regionale -ha aggiunto il Presidente Cattaneo- farà di tutto per tenere alta la guardia e contrastare qualsiasi tipo di atto di prevaricazione contro le donne. Molto positiva, da questo punto di vista, l’attivazione del tavolo permanente regionale che ha lo scopo di non far diminuire l’attenzione su un dramma del nostro tempo, su cui è necessaria una maggiore sensibilizzazione”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi