28 Novembre 2020 Segnala una notizia
Un altro assalto al bacomat, bottino da trentamila euro

Un altro assalto al bacomat, bottino da trentamila euro

11 Novembre 2013

Hanno fatto esplodere un bancomat all’alba e si sono portati via trentamila euro. E’ il secondo assalto a sportelli automatici in una settimana. Modus operandi ormai consolidato, la banda di “svuota bancomat” ha colpito lo sportello del “Monte dei Paschi di Siena” di Largo Molinetto a Monza.

All’alba di ieri una forte deflagrazione ha svegliato i residenti e qualcuno ha chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i militari della Compagnia di Monza, unitamente ai colleghi della rilievi, i quali hanno immediatamente constatato l’uso di gas da parte dei malviventi al fine di far saltare in aria il portellone frontale del bancomat.

Le prime stime effettuate dalla filiale parlano di circa trentamila euro di bottino. Le indagini dei militari, acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, si concentrano sulle auto che hanno circolato nella zona nel lasso di tempo intercorso prima e dopo il colpo.

 

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Rigano
Nata a Milano nel '78', cresciuta in provincia di Monza e Brianza, sangue siculo-austro-serbo-toscano nelle vene, mi sento cittadina del mondo grazie alla passione per i viaggi passatami dai miei genitori. Studente irrequieta, ho scoperto la meraviglia del ricercare la verità degli accadimenti nel 2001. Grazie a un coraggioso direttore, ho iniziato dalla "cronaca di un marciapiede rotto", per arrivare a nera e giudiziaria passando dallo sport in tv, approdando alla famiglia MB News oltre che a collaborazioni con un'agenzia di stampa ed un quotidiano nazionali. Scrivere è la mia passione, un lavoro e anche un po' una missione:). Amo tutte le forme di sport e nel tempo libero mi rilasso in lunghi giri in auto cantando Ligabue a squarciagola o leggendo un buon libro spaparanzata in qualche parte del mondo, meglio se ci arrivo su un'auto senza finestrini o facendo l'auto stop! Mi direi "cronicamente combattiva, femminista progressista che rovescia le tazze di caffè e inciampa costantemente nei gradini e che sogna un faro circondato dal mare in tempesta dove scrivere libri...Un sacco di gradini per cadere"!!


Articoli più letti di oggi