24 Maggio 2019 Segnala una notizia
L'Italia che aspetta la Lady Birmana, e quella che la fa aspettare

L’Italia che aspetta la Lady Birmana, e quella che la fa aspettare

11 Novembre 2013

Carlo Chierico, cittadino di Monza appartenente all’Upf, la Federazione internazionale per la pace, non si è lasciato sfuggire l’occasione. il 31 ottobre si è precipitato a Parma per fare la conoscenza di Aung San Suu Kyi, Nobel per la Pace nel 1991 e leader della Lega nazionale per la democrazia, per la prima volta in Italia.

La delegazione dell'Upf a Parma

La delegazione dell’Upf a Parma

La Lady, come l’ha soprannominata Luc Besson nel suo film del 2011, prima ha salutato privatamente alcuni cittadini birmani residenti in Italia, e poi ha parlato agli studenti presso l’auditorium Paganini. Chierico ha detto che poterla incontrare è stata «una grande emozione. Il suo discorso ha profondamente toccato tutti i presenti».

«La visita in Italia non era stata inizialmente prevista, ma non ho potuto fare a meno di cambiare piani, quando mi è stato detto che mi stavate aspettando in molti» – ha esordito la leader birmana, che ha continuato citando Verdi: «un uomo di musica. E la musica è universale», per arrivare a parlare dell’uguaglianza e dei diritti umani.

Stupisce ancora di più dunque la notizia che Aung San Suu Kyi sia stata costretta a “fare anticamera” in attesa di essere ricevuta dalla presidente della Camera Laura Boldrini. Il video diffuso dall’Espresso, infatti, la mostra seduta su un divanetto al fianco della sua interprete, fuori dall’ufficio della presidente. Laura Boldrini ne è uscita dopo parecchi minuti, accompagnata dai suoi collaboratori. Una gaffe a cui ne è seguita un’altra dopo poco: Aung San Suu Kyi è stata accompagnata nella sala Aldo Moro, dove avrebbe dovuto incontrare una delegazione di deputati. Ma delle 24 sedie disponibili, meno di venti erano occupate.

by G.S.

Ringraziamo Carlo Chierico per le foto di questo articolo.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" sarai aggiornato in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate il 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi

Sparatoria a Varedo: ferito gravemente un 34enne

Colpi di pistola a Varedo: ferito un 34enne. E’ accaduto questa mattina, giovedì 22 maggio, nel piazzale della stazione.

Meda, avevano in casa una bomba e la usavano come schiaccianoci

L'ordigno della Seconda Guerra Mondiale era a casa di una coppia di ignari anziani. È stato recuperato e fatto brillare

Sui muri scrivono “Lega razzista”. La candidata (di origine peruviana) risponde

La Lega da sempre è accusata di essere razzista. La politica nazionale di Salvini che chiude i porti e accusa il Papa accende la polemica anche nelle amministrative

Maltempo, grandine sul Monzese: distrutti piselli, mais e frumento

a. La bomba d’acqua e la successiva grandinata hanno tritato la verdura in maturazione, come i piselli e le fave, oltre a colpire decine di ettari di cereali.

Monza Visionaria: grandi applausi per il concerto di apertura in Duomo

Giunto alla settima edizione il festival musicale firmato Musicamorfosi, riempirà di musica ed eventi la città per tutto il fine settimana.