27 Novembre 2020 Segnala una notizia
Hockey su ghiaccio: per i Diavoli Rossoneri arriva la seconda vittoria

Hockey su ghiaccio: per i Diavoli Rossoneri arriva la seconda vittoria

18 Novembre 2013

Dopo la buona chiusura della stagione 2012-2013, per i Diavoli Rossoneri, il team di hockey su ghiaccio del PalaSesto, il nuovo campionato interregionale di serie C è iniziato in salita.

Nuova serie, nuovi giocatori e una squadra da rifondare… Qualche difficoltà per i Diavoli, che quest’anno hanno fatto un po’ fatica ad ingranare. Dopo due sconfitte subite prima ad Aosta e poi sul ghiaccio di casa contro il Real Torino, la squadra sestese è ripartita con slancio e rinnovato entusiasmo.

Complice anche la vittoria del derby milanese contro l’Ambrosiana, battuta 2 a 11 ad Assago, i Diavoli hanno ripreso le redini del campionato battendo in casa i Torino Bulls, squadra di nuova formazione e neo iscritta al campionato di serie C.hockey-diavoli-tomasello

Un incontro entusiasmante che dimostra la crescita della squadra sestese che, nonostante alcune assenze importanti (come Formica, Lorini, Muhr e Simunek), si è guadagnata la vittoria, insaccando il disco per 6 volte.

Dopo il turn over tra i portieri (quest’anno tre con i nuovi Gianpiero Barca e Gianfranco Barozzi), tra i pali torna Yan Perino, che difende bene il fronte rossonero incassando solo due goal.

Nel primo periodo il gioco è rimasto equilibrato e la partita sembrava aperta anche dopo la rete di Tommaso Bosisio (ex giocatore dei Falchi Lecco). Pochi minuti dopo il fischio d’inizio del secondo drittel i Diavoli raddoppiano con un goal del giovane Fabio Villa e poi allungano le distanze con una bella giocata di Marco Favalli, al suo debutto in questa stagione. I Rossoneri, inebriati dal risultato, credono di aver già la partita in tasca e lasciano spazio alla rimonta dei Bulls. Le squadre tornano in spogliatoio sul 3 a 2.

Il terzo periodo si apre con i piemontesi che cercano il pareggio, poi la rete di Fabio Villa porta un po’ di respiro alla panchina rossonera. I Diavoli ritrovano il coraggio e un po’ di lucidità e prima dello scadere del tempo segnano altre due reti, la prima con Manlio Martinelli assistito da Christopher Zagni, e la seconda, un tiro da centro campo a porta vuota, con Nicolò Sala.

“Siamo soddisfatti del risultato – ha dichiarato Claudio Bianconi, coach dei Diavoli – soprattutto perché la metà delle reti sono state realizzate dai nostri giovani, premiando gli sforzi che stiamo facendo da tempo per ringiovanire la formazione. Purtroppo in questa partita l’individualismo di alcune giocate dei ha fatto sfumare preziose occasioni da gol. Ciò dimostra che dobbiamo lavorare ancora sul gioco di squadra e cercare l’intesa tra atleti che son diventati compagni di squadra solo da pochi mesi”.

Resta comunque l’entusiasmo per la prima vittoria in casa e la consapevolezza che si può ancora migliorare. Il prossimo appuntamento è per il 17 novembre a Pinerolo, dove il team del Palasesto dovrà affrontare la squadra prima in classifica.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito web: www.hcdiavolirossoneri.it

 

fonte: ufficio stampa Diavoli Rossoneri

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a redazione@mbnews.it .


Articoli più letti di oggi